scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Dolori muscolari e continuare ad allenarsi?

Dolori muscolari e continuare ad allenarsi?

Molti palestrati non sanno cosa fare con i muscoli dolenti post workout

Chi si allena in palestra da vario tempo, conosce bene la spiacevole sensazione dei muscoli dolenti, nei giorni seguenti la seduta di allenamento, ma spesso non sono in grado di valutare se conviene allenarsi nuovamente o aspettare vari giorni, sino alla scomparsa totale dei sintomi dolorosi. In realtà la questione è più complessa e va analizzata al meglio.

  • Perché ci sono i dolori post allenamento
  • Quando e come allenarsi nuovamente

Perché ci sono i dolori post allenamento

I muscoli durante l'allenamento in palestra, vengono sottoposti ad una forma di stress a livello delle fibre profonde, e specialmente nelle prime sedute dei neofiti, questo stress è molto forte, anche se il volume di lavoro e l'intensità sono a bassissimi livelli. le fibre lacerate, sono comunque una cosa voluta, proprio perché questo insulto meccanico, innesca delle risposte cellulari di adattamento, creando nel tempo ipertrofia ed iperplasia muscolare, ovvero grossi muscoli.

Quindi, assodato che i dolori muscolari post allenamento, noti anche come doms, sono del tutto normali, va anche detto, che con il passare del tempo, e della anzianità di allenamento, questo tipo di dolori tendono a calare di intensità, sino quasi a sparite totalmente. I culturisti veterani infatti, che seguono le medesime routine da anni, non hanno più i doms, se non limitati in certe zone muscolari, ove l'allungamento del muscolo è ai massimi livelli, tipo le inserzioni esterne dei pettorali. Quello che rimane è uno stato di indolenzimento muscolare generale, che è un altra cosa rispetto ai veri e propri doms.

Quando e come allenarsi nuovamente

Ma con i dolori muscolari continuare ad allenarsi è sbagliato oppure no? La risposta a questa domanda è dipende. Ci sono vari fattori da considerare, come ad esempio e già detto, l'anzianità di allenamento oppure l'adozione di una scheda in mono o multi frequenza. Sono fattori importanti che faranno al differenza sul recupero muscolare  a lungo termine, e sullo della massa muscolare e forza.

Per un neofita una scheda in multi frequenza è normale, e questo comporterà che ogni gruppo muscolare sia allenato tre volte a settimana, e i dolori muscolari non avranno il tempo per recuperare in modo tale da non avere più i doms. Tuttavia agli inizi, in ragione del basso volume di lavoro, conviene allenarsi sempre e comunque, anche in presenza di dolori muscolari

Diverso è il discorso se un atleta avanzato insiste ad usare schede in multi frequenza, in questo caso, con l'aumento del volume di lavoro, ed allenando i gruppi muscolari due o tre volte a settimana, sia in modo diretto che indiretto, ebbene i doms saranno spesso presenti e comunque il recupero muscolare impossibile, quanto meno da natural, cioè non assumendo sostanze dopanti.

Con delle schede in mono frequenza invece, e strutturate in ordine logico nella suddivisione dei gruppi muscolari, il recupero sarà sempre possibile e i doms ridotti al minimo o assenti. Ed ecco perché il sistema di allenamento di master wallace è il migliore in assoluto per i culturisti naturali. E per chi vuole anche la completa guida alimentare (oltre che quella teorica) e sulla integrazione anabolica e dimagrante, ora potete avere tutto nel corso completo di bodybuilding naturale di master wallace.

CORSO DI BODYBUILDING IN PDF COMPLETO

Potrebbe interessarti