Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
E-SHOP
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello
Il bodybuilding natural e la progressione di allenamento negli anni

Il bodybuilding natural e la progressione di allenamento negli anni

Gli errori comuni fatti dai giovani principianti e veterani nel concepire il culturismo come evoluzione fisica e mentale

L'argomento della progressione d'allenamento nel Bodybuilding è la vera chiave di svolta peril miglioramento muscolare di un giovane bodybuilder naturale. In questo articolo andremo perciò a scoprire e analizzare varie tematiche importanti e utilissime a chi davvero senza l'uso nefasto del doping nello sport, vuole ambire a grandi risultati in termini di massa e forza, ed in definitiva anche di un corpo magro e in salute.

  • Gli errori base di base più comuni fra i palestrati
  • La frequenza di allenamento in palestra
  • L'uso dei carichi pesanti o leggeri
  • Quali esercizi scegliere in palestra
  • Il sistema MWS.

Gli errori base più comuni fra i palestrati

Sono tanti purtroppo, e questo spiega perché mediamente parlando, i fisici italiani dei culturisti naturali sono scarsi, se va bene al massimo mediocri, e non oltre. Oltre a seguire schede di alenamento senza alcuna logica di recupero muscolare ed organico, purtroppoi ragazzi di oggi sono vittime di svariati personaggi del web, i quali dicono montagne di sciocchezze tecniche, ed hanno una aria di credibilità solo perché mostrano un fisico dopato. Ma dietro quel fisico zeppo di farmaci non esiste null'altro, anche se i ragazzi lo ignorano.

La frequenza di allenamento in palestra

Partiamo dalla frequenza di allenamento, che fondamentalmente si può dividere in multifrequenza o monofrequenza. Si vedono spesso ragazzi che si allenano da quattro a sei volte a settimana. ponendo i gruppimuscolari sotto sforzi strenui dopo nemmeno 24-48 ore di recupero.

La domanda è: come possono crescere di peso corporeo e di massa e forza? La risposta è: non è possibile perché non recuperano, e senza recupero nessun processo di supercompensazione può avvenire, punto. Questo concetto proprio non lovogliono capire, un po per pura ignoranza tecnica,  epoi perché danno retta a certi personaggi che dicono proprio queste cose. 

Vogliono fare credere che allenarsi tutti i giorni è meglio, perché è così che i muscoli crescono, ed anzi, bisogna stare in palestra anche tre-quattro ore, e uscire strisciando dalla porta. Anche io quando leggevo le riviste dell'epoca e vedevo le foto dei campioni, ci credevo. Del resto loro, i campioni di bodybuilding si allenano sette giorni su sette, ed anche per due volte al giorno. Eppure sono enormi e definiti, come si spiega? Con il doping signori.

In realtà un natural bodybuilder deve allenarsi in multifrequenza solamente agli inizi, quando il volume di lavoro è molto poco e questo consente una maggiore frequenza di alenamento in palestra, e il fisico reagisce bene, anche recuperando. Ma poi per progredire in senso muscolare e di forza, occorre aumentare le serie di allenamento e suddividere i gruppi muscolari con un ordine logico, e questo comporta necessariamente che l'allenamento passi in modalità di monofrequenza, e tale rimarrà a vita.

L'uso dei carichi pesanti o leggeri

Altra bufala tremenda che sempre si sente dire nel web e negli ambienti del culturismo, è quella che per diventare grossi bisogna anche diventare molto forti. In poche parole più i carichi sono pesanti e meglio i muscoli acquisteranno volume.

Anche se questa affermazione contiene una parziale verità, il problema è che usando solo e sempre carichi pesanti non solo non si diventa più grossi, ma ci si espone anche con maggiore frequenza agli infortuni articolari e muscolari. fateci caso. Vi pare davvero che i più forti sono anche i più grossi?

Guardate i culturisti di elite e i powers liftes di pari livello, che sono immensamente più forti. Chi ha il fisico più grosso e definito? Lascio  a voi la risposta. Tuttavia una base di forza muscolare è necessaria costruirla anche nel culturismo naturale, ma solo in relazione ai tre esercizi fondamentali che sono lo squat libero con bilanciere, la distensione su panca piana con bilanciere e lo stacco da terra classico.

Gli esercizi multi articolari e di isolamento

Le schede allenamento bodybuilding natural, se non tengono conto di questo fattore strategico a lungo termine, sono destinate a fallire. In una seduta di allenamento occorre che siano presenti sia esercizi di base multi articolari che puri esercizi di isolamento muscolare, che il lavoro di forza pura con carichi alti sia proporzionato al lavoro di pompaggio muscolare con pesi leggeri

E badate bene che i carichi leggeri e il lavoro ad alte ripetizioni in grande acidosi muscolare, costruisce grossi muscoli ed anche definitivi, non temporanei come molti dicono, ancora una volta dicendo sciocchezze.

Quali esercizi scegliere in palestra

Un culturista che si allena da dieci anni, tanto per fare un esempio, non può avere il volume di allenamento di un altro che si allena da un anno, ovvero il primo dovrà necessariamente lavorare ed allenarsi con un più serie totali. 

Il vero problema del tema della progressione d'allenamento nel bodybuilding rimane però il come fare e cosa fare in termini di esercizi, successione, abbinamento dei gruppi muscolari,frequenza dei giorni di allenamento e tanti altri fattori che solo l'esperienza di un vero maestro che ha dimostrato sul campo il suo valore può dare. 

Non è vero che un esercizio vale l'altro, ci sono profonde differenze , ed anche lo stile di esecuzione fa la differenza sul lungo termine per chi vuole un grande fisico,

Il sistema MWS

Ecco perché vi dico di diffidare dei tanti sistemi di allenamento e schede allenamento bodybuilding natural che trovate in giro. Guardate sempre chi ve le propone. Se è un dopato o ex dopato non può insegnarvi nulla di reale. Se è un natural vero ma mediocre, potrà solo insegnarvi solo la sua mediocrità.

Noi offriamo un sistema provato da anni sul campo, realmente efficace non solo in tema di bodybuilding progressione di allenamento, ma anche in tanti altri aspetti tecnici e filosofici. E il suo creatore si chiama Master Wallace. Un nome, una garanzia da anni e punto di riferimento assoluto per tutti i veri bodybuilder naturali. Nella foto del post notate il super braccio del maestro da 48 centimetri, visibile anche in camicia extral large.Il sistema si chiama MWS la carriera muscolare. E vi aspetta.

QUi trovi le schede del sistema MWS
master wallace
Autore Master Wallace
Molti giovani e meno giovani hanno le idee confuse sul ruolo di questi due fondamentali ormoni nell'ambito dello sviluppo muscolare naturale e magari vedendo gente come Ronnie Coleman.
Scopri di più