scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Come usare il multipower

Come usare il multipower

Una macchina da palestra eclettica ma difficile da usare bene

Il multypower affascina molto i neofiti e veterani del culturismo perché tendono ad usarlo molto spesso in vari esercizi che riguardano le gambe e le spalle specialmente. In qualche modo credono o forse sentono davvero che le esecuzioni sono facilitate e quindi lo sforzo più concentrato nella zone muscolari prescelte. Ma le cose stanno davvero in questo modo oppure lo sviluppo muscolare richiede un approccio tecnico diverso?

  • squat al multipower
  • military press al multipower

Squat al multipower

L'idea che l'esecuzione dello squat sia facilitata al multypower è in realtà parzialmente falsa. Se da un lato l'atleta non deve preoccuparsi della stabilità del bilanciere sulle spalle, ne dell'equilibrio da mantenere durante le fasi eccentriche e concentriche, ci sono altri problemi.

Infatti va detto che le traiettorie verticali sono praticamente bloccate, ovvero non c'è modo di adeguare il corpo a queste, e se la posizione dei piedi non è corretta, ci sono vari rischi a carico della schiena, oltre che eseguire un esercizio in modo sbagliato, senza porre enfasi sulle cosce, scaricando tutto sui glutei o la bassa schiena.

Ne consegue che per eseguire lo squat al multy power occorre tanta esperienza e la super visione di un vero esperto. Sconsiglio poi di usare carichi pesanti in quanto il potenziale pericolo di farsi male con le traiettorie obbligate, aumenta moltissimo.

E comunque anche se diventate forti nello squat al multy power, quando farete uno squat libero sarete deboli come femminucce. Il motivo? Nello squat libero il controllo dell'equilibrio e della percezione del corpo è reale, e se non siete abituati a questo coordinamento generale, non sarete in grado di fare nulla.Quindi non fissatevi con queste cose e non date retta a chi vi dice che il multu power è sicuro e sempre preferibile agli esercizi liberi, perché è falso.

Military press al multipower

Rimanendo in tema di come usare il multy power, molte persone che si allenano in palestra, lo usano anche per allenare le spalle con esercizi di spinta quali il military press e il lento dietro con bilanciere. In realtà anche in questi casi i problemi sono i medesimi rispetto alle versioni degli esercizi con bilancieri liberi.

Ed ancora una volta è facile farsi male, specie con carichi pesanti, e vi troverete molto scoordinati quando eseguirete gli esercizi menzionati senza la "protezione" del multy power. Considero questo attrezzo o macchina, chiamatelo come volete, secondario rispetto alla corretta esecuzione degli esercizi classici con libertà di movimento e coordinazione.

Può essere utile solo in certi casi di problemi fisici particolari che richiedono una forzatura delle traiettorie, oppure per allenare di fatto i gruppi muscolari, ma sempre con pesi leggeri e corrette esecuzioni, con posture corrette. Ma quello che conta per sviluppare l'intero fisico sino ai massimi livelli naturali, è allenarlo con schede di allenamento che seguono una logica naturale, a 360 gradi.

Con le schede del sistema mws voi avrete la certezza di fare le cose giuste, sia in termini di volume di allenamento e recupero, di abbinamento dei gruppi muscolari e di proporzione fra il lavoro pesante e quello di pompaggio muscolare. E poi avrete anche il lavoro cardiovascolare calibrato e una completa integrazione. Cosa volete di meglio?

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE

Potrebbe interessarti