Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Il pre affaticamento muscolare funziona nel culturismo naturale?

Il pre affaticamento muscolare funziona nel culturismo naturale?

Una famosa tecnica di allenamento con luci ed ombre, analizzata da master wallace

Il pre affaticamento è una tecnica di allenamento che esiste da sempre nel bodybuilding, già inventata dai fratelli weider, ma resa famosa da mike mentzer nel suo personale sistema heavy duty. ma bisogna capire che questa tecnica ha dei forti limiti e va utilizzata solo in certi contesti tecnici.

  • pre affaticamento muscolare
  • il lex extension prima dello squat
  • gruppi muscolari piccoli e grossi
  • Il sistema teorico di allenamento di master wallace

Pre affaticamento muscolare

Il Metodo Pre-Exhaustion (pre-affaticamento) è un metodo di allenamento che include l'esecuzione di un esercizio di pompaggio muscolare in isolamento, da fare precedere in genere ad un esercizio multiarticolare. Lo scopo è creare un maggiore stimolo anabolico a fronte del precedente lavoro muscolare svolto da un muscolo della catena cinetica.Funziona davvero? In realtà le cose non sono così semplici e scontate.

Su certi atleti dopati ovvio che funziona, per il semplice fatto che su costoro funziona tutto,anche remare in barca e giocare a golf. I farmaci dopanti lavorano per loro. Ma gli atleti naturali hanno altri limiti e sono totalmente diversi.

Il lex extension prima dello squat

Premesso dunque che il pre affaticamento muscolare funziona senz'altro su gente dopata, dato che chi è imbottito di farmaci, può anche andare a cavallo, e i muscoli cresceranno ugualmente. ma un atleta non dopato deve stare molto attento perchè in tale modo potrebbe invece ottenere l'effetto opposto. Alcuni folli palestrati ad esempio fanno prima il leg-extension prima dello squat, proprio come pre stancaggio. 

Ebbene tale sequenza di esercizi è altamente illogica perchè fare squat con i muscoli del ginocchio stanchi è follia pura. In primis perchè l'esecuzione dello squat sarà peggiore, sia in termini di intensità che di ripetizioni E questo rende lo squat meno efficace, non più efficace. Inoltre si aumenta il rischio di danni muscolari e infortuni. La catena cinetica dello squat è troppo complessa e indebolire e stancare un muscolo stabilizzatore come il muscolo vasto interno ( un esempio) è pura stupidaggine tecnica.

Gruppi muscolari piccoli e grossi

Vi ho fatto solo un esempio, ma potrei continuare. In altri contesti però, il pre stancaggio può avere un senso, specialmente a carico di gruppi muscolari piccoli e dotati di fibre rosse

Ad esempio con i muscoli dletoidi, sarebbe un errore caricare molto in esercizi come la distensione con bilanciere dietro il collo, perchè in se sarebbe inutile e porterebbe a problemi di logoramento o infortuni muscolari e tendinei. 

In questi casi una routine logica di pre affaticamento per i muscoli deltoidi laterali ha un senso, in modo da ridurre i carichi negli esercizi di distensione.

Il sistema teorico di allenamento di master wallace

Dovete sempre farvi guidare da un maestro di bodybuilding naturale, affidabile, credibile e stimato. Lui si allena da oltre 40 anni e ha sviluppato sul campo le sue teorie del bodybuilding.

E nessuno meglio di master wallace può incarnare tale ruolo. Vi aspettiamo nello store italian body ove potrete scegliere i vostri prodotti preferiti, ed essere certi che sarete seguiti da master wallace tramite gli appositi contatti riservati agli utenti dello store.

sistema di allenamento di bodybuilding di master wallace
Leggi articolo