scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Camminare e consumo calorico reale

Camminare e consumo calorico reale

Quante calorie si consumano camminando e quanti grassi bruciamo?

Sebbene se la corsa blanda o intensa, rimangono le attività cardiovascolari che più bruciano calorie, anche rispetto al pedalare in bicicletta, la camminata rimane un tipo di attività aerobica molto usata dalla maggior parte delle persone, sia per la facilità che per la relativa efficacia dimagrante.

  • camminare calcolo consumo calorico
  • correre e camminare differenza calorie bruciate
  • correre  per bruciare grassi

Camminare calcolo consumo calorico

Anche se esistono varie formule per calcolare le calorie bruciate e la percentuale di grassi e zuccheri, in realtà questo non è possibile farlo in modo reale e preciso, perché troppi fattori devono essere considerati.

Ne elenco solo alcuni ovvero il peso corporeo, la massa grassa e magra totale, il grado di allenamento cardiovascolare e la conseguente capacità di avere molti enzimi lipolitici in circolo, l'età anagrafica, il livello di glicogeno epatico  e muscolare, la composizione del pasto precedente e il tempo trascorso, l'uso o meno di integratori termogenici, ed altri ancora.

Possiamo affermare a grandi linee che si consuma circa una caloria per peso corporeo, al chilometro, ma ripeto che è una misura del tutto aleatoria e non credibile.Non fissatevi su queste cose relative ai calcoli delle calorie e pensate ad allenarvi con impegno e dedizione.

Correre e camminare differenza calorie bruciate

Riguardo al tema di camminare e il consumo calorico, va detto che a parità di distanza percorsa, se voi correte invece di camminare, ebbene consumerete più calorie, non solo relativamente al tratto percorso, ma anche nelle ore successive grazie al maggiore aumento del metabolismo e della termogenesi indotta nel grasso bruno.

Questo tipo di grasso ricco di mitocondri si attiva dopo circa 20 minuti di attività fisica intensa, come appunto una corsa può essere, anche a passo blando, e riesce a bruciare grasso bianco, anche stando fermi, producendo calore spontaneo.

Questo fenomeno è correlato all'aumento della intensità di allenamento, e il consiglio è di alternare sedute di corsa lenta con sedute di corsa veloce, più impegnative, ma certamente più produttive in termini di diminuzione della percentuale di grasso corporeo. Avete fatto caso che gli atleti dei cento metri di elite sono muscolosi e magrissimi anche se non fanno mai un minuto di aerobica blanda?

Correre  per bruciare grassi

E allora se volete davvero diventare delle macchine brucia grassi e dimagrire moltissimo, allora la cosa migliore è fare attività aerobica ad alta intensità, ovvero con scatti ed accelerazioni sui 100 metri ed anche 200 e 400 metri.

Sono attività durissime ed anche ad alto rischio di infortuni quali strappi e stiramenti muscolari, inoltre anche il sistema cardiovascolare è messo a dura prova. Però i benefici di questo tipo di attività sono enormi, a patto che fate le cose per bene, ed il manuale super aerobica wallace è il top del settore.

Ma se volete camminare, rimane una buona alternativa, priva di rischi e nel lungo termine efficace per dimagrire se a tavola vi controllate e non mangiate troppo e male, ovvero dovete curare la quantità e la qualità del cibo. camminate non meno di 45 minuti però con passo non troppo veloce ma nemmeno lento da vecchi con il bastone. Utili le cuffiette per ascoltare musica. Buona passeggiata.

Super aerobica wallace

Potrebbe interessarti