scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Come sviluppare i pettorali da campione

Come sviluppare i pettorali da campione

Avere pettorali ampi e spessi è una questione di genetica ma anche di allenamento corretto

Tutti ricordiamo gli spaventosi muscoli pettorali di arnold, specialmente nelle pose di lato ove flette anche le braccia. Probabilmente pettorali del genere, per forma e dimensioni non si sono più visti, nemmeno nel panorama attuale e recente del bodybuilding mondiale e professionistico, mister olimpia compreso.

  • pettorali forma diversa
  • pettorali alti e bassi
  • esercizi per pettorali
  • logica di allenamento per i muscoli pettorali

Pettorali forma diversa

Va subito detto che la forma dei muscoli del petto, varia da inidviduo a individuo, secondo eredità genetiche. Quindi avremo alcune persone con pettorali larghi e ampi, mentre altre li avranno più piccoli e raccolti. Sulla forma genetica dei pettorali non potete agire più di tanto, ma potete fare molto per il massimo sviluppo di questi muscoli. Del resto i campioni stessi della storia passata e recente, hanno sfoggiato sui palchi di gara, forme diverse muscolari relative a questi muscoli.

Pettorali alti e bassi

Molti palestrati poi sono fissati con la storia dei muscoli pettorali alti e muscoli pettorali bassi, come se fossero due entità separate, ma non lo sono. però è anche vero che a seconda della inclinazione del busto e delle braccie durante gli esercizi per il petto, la tensione muscolare puà variare.Ma dovete capire che quello che conta è la massa globale dei pettorali, che deve essere molto sviluppata, quindi non state a pensare troppo a questi particolari. 

Dei muscoli pettorali molto sviluppati sono praticamente completi da qualunque parte si guardano. Comunque certi atteggiamenti fisici come forme di cifosi, tendono a sviluppare troppo i pettorali bassi, mentre atteggiamenti fisici opposti, focalizzano sulla parte alta, ma qui siamo di nuovo nel discorso della forma dei pettorali che è individuale.

Esercizi per pettorali

Allora come sviluppare i pettoralI? esistono solo due modi per stimolare questi muscoli che sono le spinte e le aperture. Come spinte intendiamo tutte le forme di distensione con bilanciere su panca e con manubri, ed anche alle macchine preposte.

Come aperture ci riferiamo alle aperture con manubri su panca o ai cavi. Per un completo sviluppo muscolare, occorre comunque eseguire ambedue le forme di esercizi, perchè esplicano funzioni diverse ed attaccano i muscolii con tensioni e traiettorie diverse.

Il vero probelma è la successione logica di questi esercizi nella seduta di allenamento, ed anche la giusta proporzione fra loro. Ad esempio molti eseguono troppe spinte a inzio seduta, e lasciano poco spazio alle aperture solo alla fine. Ebbene questo è sbagliato.

Logica di allenamento per i muscoli pettorali

Ecco perchè nel sistema di allenamento mws di master wallace, vi troverete implementate nelle varie schede, tutte le logiche relative alla successione degli esercizi, sia di spinte che di aperture, ed anche le proporzioni esatte.

Ed anche il lavoro con carichi pesanti e basse ripetizioni, alternate con serie ad alte ripetizioni e pesi leggeri, seguono precise logiche. Non potrete sbagliare mai con il sistema pià geniale e completo che sia mai stato creato. master spinge tuttora a 58 anni fra i 150 e i 160 di distensione su panca piana con bilanciere, ed ha dei pettorali simili a quelli degli eroi dei fumetti, e senza doping da sempre. Lui vi aspetta. Non perdete tempo.

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE

Potrebbe interessarti