scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
La dieta senza carboidrati fa male per chi va in palestra?

La dieta senza carboidrati fa male per chi va in palestra?

Secondo alcuni guru del bodybuilding è il metodo migliore per definire i muscoli

Magari avete sentito spesso i campioni di bodybuilding o qualche personaggio del settore in you tube, nei canali tematici di culturismo, dire che per definire i muscoli occore eliminare totalmente gli zuccheri dalla dieta vero? OK, ma avete mai provato? E che risultati avete avuto? Oppure se non avete mai provato volete sapere la verità su questo tipo di dieta in chi non fa uso di steroidi anabolizzanti?

  • dieta senza carboidrati conseguenze
  • perchè dovete mangiare i carboidrati sia in massa che definizione
  • la guida definitiva per la nutrizione del culturista naturale

Dieta senza carboidrati conseguenze

Già negli anni 70 i campioni americani della golds gym che gareggiavano al mister olimpia, facevano questo tipo di diete prive di zuccheri, infatti in pratica mangiavano solo carne e acqua. Ma allora come mai andavano in gara definiti e gonfi?

La spiegazione ha una parola e si chiama dianabol un potente steroide anabolizzante, che anche in contesti di diete estreme, povere di calorie e glucosio, manteneva i muscoli sempre pieni e grossi, oltre che ovviamente privi di grasso.

In realtà anche sotto l'effetto del doping, non era comunque una strategia alimentare ottimale, e se oggi vedete i professionisto dopato molto più grossi degli atleti di quei tempi, è dovuto al fatto che mangiano molto di più, anzi tanto, grazie all'uso di ulteriori farmaci dopanti quali il gh-ormone della crescita ed ancora ormoni tiroidei e sarms.

Perchè dovete mangiare i carboidrati sia in massa che definizione

Ma una dieta senza carboidrati fa male senz'altro ad un palestrato che si allena regolarmente e strenuamente, e i rischi non sono solo di natura estetica, con forte perdita di massa magra, muscoli svuotati e piatti, ma anchea livello metabolico, per l'organismo è un grosso stress che può sfociare in soggetti non molto resistenti in sindromi patologiche. In alcuni casi si sono avvuti svenimenti e collassi.

Voi è questo che volete? I carboidrati sono necessari per allenarsi con i pesi, perchè i muscoli che lavorano in assenza di ossigeno e/o in acidosi, condizione tipica delle serie con varie ripetizioni, usano solo glucosio e non grassi. Anzi, in condizioni di deplezioni di glicogeno grave, i muscoli sono costretti ad usare gli aminoacidi muscolari come carburante. In pratica i muscoli vengono letteralmente disgregati per fornire glucosio.

La guida definitiva per la nutrizione del culturista naturale

Appare dunque evidente che solo i dopati possono sostenere certe diete prive di carboidrati, in virtù dell'enorme potere anabolico dei farmaci dopanti. Un culturista naturale serio ed ambizioso, deve invece necessariamente assumere nelle 24 ore i carboidrati, sotto varie forme che possono essere amidi come pasta e pane, ed anche frutta e verdura, miele.

Ovviamente nei periodi di massa e definizione ed anche nel mantenimento,la quota di glicidi sarà diversa, ma mai a zero o a livelli troppo bassi.Nel famoso libro cibo e muscoli, grande successo on line del settore, voi potrete avere tutta la cultura alimentare che necessita per il vero culturista naturale e lo sportivo.

CIBO E MUSCOLI

Potrebbe interessarti