Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
E-SHOP
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello
I migliori film di sulle arti marziali

I migliori film di sulle arti marziali

Da sempre master wallace è cultore di questo genere di film e ora ne parla agli appassionati della difesa personale e combattenti

Da ragazzo il mio primo impatto con i film sulle arti marziali è stato a dir poco scioccante, e ve lo racconterò in questo post. Poi da allora di film del genere ne sono stati fatti a centinaia, ma non tutti con una bellezza tecnica esaltante. La difesa personale su strada è un mondo particolare e la realtà va distinta dalla finzione.

The way of the dragon con Bruce Lee

Questo è stato il primo film che ho visto da ragazzo, con il titolo in italiano poco serio e demenziale di "l'urlo di chen terrorizza anche l'occidente". Ma vi dico una cosa. Il migliore di sempre in senso assoluto. Dopo la visione di questo film rimasi letteralmente scioccato e per anni, ogni volta che lo davano nei cinema della regione, lo andavo a vedere,, e non una volta, ma per diversi spettacoli nella stessa giornata. Bruce Leee divenne il mio idolo  e mito e lo è ancora oggi, dico davvero.

Il suo combattimento nel colosseo con Chuk Norris mi mette i brividi anche oggi, ma tutta la bravura tecnica e la personalità di Bruce Lee erano e sono ineguagliate. peraltro questo è l'unico film che pur nella finzione, mi ha sempre dato l'idea di una relativa attinenza con la realtà del combattimento da strada. e questo in altri film di Lee non è più avvenuto. Il suo fisico poi era incredibile e molto avanti per al sua epoca in fatto di definizione muscolare. Il migliore e basta.

I film con Jean-Claude Van Damme

Questo attore che ha avuto un grande successo per un certo periodo di anni, ha interpretato vari ruoli ove la sua arte marziale era molto basata su tecniche di calcio, tanto spettacolari quanto inutili in un vero conflitto su strada. Il suo bel viso e un fisico palestrato facevano il resto, ma a mio avviso i suoi film, anche se spesso facevano buona cassetta, non mi hanno mai esaltato. Fra i principali film possiamo citare senza esclusione di colpi Kickboxer il nuovo guerriero,double impact.

L'acrobatico jackie chan

Questo attore a me è sempre apparso come un bravo acrobata e null'altro, dato che girava senza controfigure anche le scene di azioni più movimentate e pericolose. In realyà aveva anche una bella tecnica, derivata dalla conoscenza di vari stili di kung fu. I suoi film mi divertivano, ma nulla di più, e dal punto di vista tecnico del combattimento vi era ben poco, con scene di lotta che sembravano delle comiche.

Il duro Steven Seagal

Questo attore dalla faccia sempre uguale, ovvero eternamente corrucciata, è stato realmente un maestro di aikido e ha vissuto molti anni in giappone, ove era anche sposato con una donna giapponese. Nei suoi film infatti si vedono spesso tecniche di questa arte marziale, ma anche molte tecniche di wing tsun e con bastoni. 

A volte tende un pò ad esagerare quando affronta una dozzina di persone alla volta, ma nel complesso sono scene di azione e di combattimento abbastanza realistiche, senza esagerazioni. Ad esempio il suo primo film intitolato "Niko" aveva una grado di realismo nelle tecniche molto bello.

L'invincibile Jet Li

Jet Li, pseudonimo di Li Lianjie, è stato protagonista di molti film basati sui combattimenti di arti marziali, di cui uno dei più famoi è arma letale 4 con Mel Gibson. Molto allenato in quanto sin da bambino ha iniziato l'arte del kung fu ed altre arti marziali, nei suoi combattimenti era veloce e spietato, ma troppo spesso le tecniche erano inverosimili, ed enfatizzate da trucchi cinematografici che me limitavano molto il realismo.

Il maestro Yip Man interpretato da Donnie Yen

Sin da bambino sua madre gli insegnò il Tai Chi Chuan, poi imparò anche tutti gli stili di kung fu compreso il wing chun, da cui fu scelto come attore per il ruolo del famoso maestro YiP man. Il film nella sua prima versione ebbe molto successo, e dal punto di vista tecnico le tecniche viste nel film, erano davero tratte dallo stile del wing chun, che peraltro è a mio avviso lo stile più efficace su strada nel contesto della difesa personale. 

Detto questo anche lui esagerava quando affrontava addirittura decine e decine di avversari alla volta, avendo sempre la meglio. Molto improbabile nella realtà.

Jason Michael Statham e il krav maga 

Questo attore, peraltro che non è prettamente un artista delle arti marziali, ne ha mai interpretato questo ruolo specifico nei film, in realtà  fa la parte del duro puro e crudo, ed usava spesso tecniche di krav maga.

Questa forma di difesa personale nata, pare come forma di difesa per i soldati dello stato di Israele. Si tratta di una difesa da strada moltos emplice e basata su concetti di efficacia immediata e applicabili da chiunque, senza particolari doti atletiche. 

Il suo punto debole è che bisogna imparare a memoria troppe tecniche di difesa e attacco e su strada quando si è aggrediti non c'è il tempo di pensare. Statham comunque nei suoi film fa apparire questa forma di difesa personale molto realistica ed avvincente.

La vera difesa personale su strada

Per difendersi con un certo successo su strada, non occorre essere dei professionisti della boxe o di altre forme di combattimento nelle mma. Ovvio che chi è molto preparato e allenato avrà sempre la meglio su gente impreparata nel combattimento, ma l'uomo medio non può ambire a questi livelli, ne gli interessa. Bisogna imparare tecniche semplici ed efficaci quanto logiche. In questo senso il master defence system è la cosa migliora mai inventata in questo senso.

self defence e combattimenti preparazione cocahing on line
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#7146