scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Man phisique l'opinione di master wallace

Man phisique l'opinione di master wallace

Questo tipo di gare che cosa ha in comune con il vero bodybuilding?

Le gare di bodybuilding sono nell'immaginario collettivo della gente, come l'esibizione di uomini grossi e definiti, ben oltre i limiti umani normali. E sono da sempre dominate dal doping,. Sin dagli anni 60 ad oggi, l'escalation dei farmaci dopanti è stata continua e inarrestabile. Qualcuno però ha pensato che forse era ora di fare un nuovo genere di di gare e di concezione del bodybuilding, e le gare dei man phisique, almeno in teoria dovevano servire a questo scopo. 

  • I man physique in italia
  • La grande contraddizione con il bodybuilding

I man physique in italia

Anche in Italia da qualche anno vanno di moda questo tipo di gare caratterizzate dal fatto che i concorrenti sul palco, indossano dei lunghi bermuda colorati, in alternativa ai classici slip dei culturisti agonisti. Comunque è in america che queste gare vanno molto ed hanno grande successo, specialmente fra i media, ed hanno totalmente sbancato le gare classiche di fitness maschili. E fra i giovani pare che abbia molto successo, forse illusi che le valutazioni delle giurie dal lato estetico siano diverse, e più benevoli verso fisici meno grossi.

Inoltre i concorrenti americani sono comunque molto più grossi di quelli italiani, e non è solo una questione di diversa struttura fisica, ma di doping. Esattamente come nelle gare di bodybuilding classiche, ove gli americani, specie gli atleti di colore, dominano il mister olimpia, anche in questo settore agonistico, sono ai vertici.

Stranamente, anche se in questo tipo di gare, la massa muscolare passa in secondo piano, mentre altri fattori come la bellezza del viso e della pelle, il portamento fisico, diventano rilevanti, il doping è sempre onnipresente. E tutto questo è francamente assurdo, sebbene per fare un parallelo con le gare di fitness femminili, anche in quel settore i farmaci dopanti vengono usati dalle donne in modo massiccio.

La grande contraddizione con il bodybuilding

Chi gareggia nei man phisique, in realtà sono tutti bodybuilders agonisti o ex agonisti, i quali hanno fatto una scelta che solo in apparenza è in sintonia con la loro storia agonistica, ma nella sostanza non lo è affatto. Troppo diverso il contesto tecnico ed estetico. Come si possono confrontare gare di bellezza con gare di sviluppo muscolare?

D'altra parte in queste gare le gambe sono coperte dai bermuda, e questo limita il giudizio estetico globale del corpo. Che senso ha? E certe movenze ed atteggiamenti che esulano dai canoni delle pose di bodybuilding, lasciano molto perplessi. In definitiva si fa davvero fatica a capire il senso tecnico e il messaggio commerciale che si vuole dare al grande pubblico.

In questo nuovo video, il maestro master wallace affronta l'argomento con il suo solito pragmatismo e senza ipocrisie, perché il mondo del bodybuilding è marcio, e non solo il mondo agonistico, ma la sua stessa essenza, composta anche da gente che non gareggia e si allena in palestra, imbottita di steroidi orali e testosterone. Ed in questo senso la battaglia di master wallace va avanti in tutte le sue forme, anche di critica feroce a chi sale su un palco con dei pantaloncini colorati. Guardate il video e meditate.

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Potrebbe interessarti