Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Il french press bilanciere su panca piana

Il french press bilanciere su panca piana

Un esercizio che si vede spesso in palestra ma mai eseguito davvero bene

Uno degli esercizi più eseguiti in palestra per lo sviluppo dei muscoli tricipiti è il french press con bilanciere su panca piana. In se è un buon esercizio ma nessuno lo sa davvero eseguire bene, e comunque ha anche dei lati negativi. vediamo di approfondire da un punto di vista puramente tecnico, perché allenare i tricipiti con il bilanciere è diverso rispetto all'uso dei manubri.

  • french press bilanciere dritto
  • french press bilanciere ez
  • il completo sviluppo dei muscoli tricipiti

French press bilanciere dritto

Raramente si usa il bilanciere dritto per fare qualunque tipo di french press.Il motivo? I polsi sono troppo stressati con questo tipo di impugnatura, per cui volendo usarlo, il consiglio è di non usare carichi molto pesanti, ma tali controllare bene il movimento e sentire il muscolo lavorare. 

Questo vale sia per le forme di french press su panca che da in piedi. La presa comunque deve essere stretta, non larga, anche se proprio la strettezza della presa causa tensione ai polsi.

Questo esercizio è anche noto come spaccanaso, perché non è infrequente che taluni si siano colpiti il naso o la fronte con il bilanciere durante la discesa eccentrica , probabilmente troppo veloce e mal controllata.

French press bilanciere ez

Questo inconveniente può essere evitato semplicemente andando oltre la fronte con l'asta, lavorando di apertura ascellare, proprio come se doveste fare un pullover con manubrio di traverso su panca ok? 

Peraltro in questo modo i muscoli tricipiti vengono stirati ed allungati molto meglio e questo è positivo per lo sviluppo muscolare. Il bilanciere ez o angolato preferibile per fare il french press, in ragione del fatto che i polsi sono in una angolatura molto più favorevole e meno stressante.

Il completo sviluppo dei muscoli tricipiti

I muscoli tricipiti sono fondamentali per lo sviluppo di grosse braccia, e vale la pena ricordare che i tre quarti della misura di un braccio sono proprio dati dallo sviluppo del muscolo tricipite. Questi muscoli vanno allenati e lavorati da varie angolazioni e con molti esercizi, secondo un piano strategico di allenamento logico e progressivo. 

Nel sistema mws voi avrete il meglio in questo senso e con lo speciale braccia, potrete specializzare lo sviluppo della braccia anche seguendo il sistema mws, alternando ogni quattro settimane Cosa aspettate per agire ed avere braccia titaniche?

SPECIALE BRACCIA
Leggi articolo