scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
integratori per muscoli deboli

integratori per muscoli deboli

Molte persone anche sedentarie ricorrono agli integratori in modo disordinato

Oggi molte pubblicità in televisione e sui media, consigliano alle persone anziane e ai sedentari che non vanno in palestra, di ricorrere agli integratori, per tutelare la massa muscolare e prevenire problemi di salute. Ma servono davvero in questi casi? Ad esempio un ultra cinquantenne che assume aminoacidi ramificati senza seguire un programma di allenamento con i pesi, ottiene davvero benefici?

integratori per i muscoli

senza stimoli muscolari gli integratori sono quasi inutili

Integratori per i muscoli

A livello fisiologico umano e animale, con il tempo, dopo l'età adulta, dai 18 ai 25 anni circa, inizia un fenomeno di lenta disgregazione e involuzione delle fibre muscolari, specialmente a carico delle fibre bianche, cioè le fibre deputate alla velocità e alla potenza, che lavorano in assenza di ossigeno e acido lattico. Il fenomeno poi dopo i 40-50 anni assume forme molto avanzate, tanto che si parla a questo punto di sindrome muscolare chiamata sarcopenia.

I muscoli sono rimpiccioliti e deboli, al punto che spesso anche i movimenti normali della vita quotidiana, come fare le scale, portare le borse della spesa o camminare a passo veloce, diventano difficili. In realtà anche il sistema osseo subisce una calo della densità, una vera e propria osteoporosi senile.

In queste situazioni, molte ditte di integratori e pubblicità delle farmacie, invitano queste categorie di persone ad usare alcuni particolari integratori anabolici, quali ad esempio le proteine del siero di latte e gli aminoacidi ramificati, oppure la creatina monoidrata e l'arginina. Cosa devono aspettarsi le persone da questa integrazione?

Senza stimoli muscolari gli integratori sono quasi inutili

Diciamo subito che eventuali integratori per muscoli deboli, possono dare un aiuto solo parziale, e solo laddove esiste una effettiva carenza di qualche nutriente di base, ma non possono fare regredire una situazione di sarcopenia causata da inattività fisica. Solo una scheda di allenamento con i pesi, ovvero l'attività del bodybuilding può dare nuovi stimoli muscolari e attivare la sintesi proteica di nuove fibre muscolari.

In poche parole solo il bodybuilding può fare invertire fenomeni di perdita di massa magra e debolezza, perché se uno sta in poltrona o fa solo passeggiate con il cane, anche assumendo una massiccia integrazione, non potrà mai fermare la sarcopenia. Diciamo che in caso di grave carenza proteica, tipica ad esempio delle persone anziane, ma non solo, ove la dieta è sbilanciata solo a favore di carboidrati e grassi, in questi casi un maggiore apporto proteico, certamente migliorerà la situazione evitando il peggio, ma torniamo a ripetere, il catabolismo muscolare progressivo causato dalla età e la sedentarietà, non si fermerà.

Allora il consiglio utile è quello di iniziare ad allenarsi da subito con un programma di allenamento con i pesi, adatto a tutti i livelli e le età, completo di integrazione anabolica e dimagrante. Il sistema perfetto si chiama master wallace system, il migliore sistema no doping per chi si allena in palestra e ha mete ambiziose di sviluppo muscolare e di forza. Inoltre, se volete sapere tutto, ma davvero tutto sulla alimentazione per la massa muscolare e il dimagrimento, il libro cibo e muscoli, scritto e creato da master wallace e la sua ultra decennale esperienza in palestra, è il top del settore. Agite subito.

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE

Potrebbe interessarti