scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Le proteine per palestra e leggende metropolitane

Le proteine per palestra e leggende metropolitane

Molti miti e falsità circolano nel web sulle proteine in polvere

proteine per palestra


Le proteine per la palestra servono davvero per chi ha ambizioni di massa muscolareelevate, oppure sono inutili? Ecco la verità tecnica che da sempre cercavate, spiegata dal maestro master wallace.

  • Le proteine per palestra fanno male
  • La guida completa per la dieta del culturista

Le proteine per palestra fanno male

Sulle proteine e aminoacidi esistono molte sciocchezze che si dicono in giro, o si leggono nel web, anche da parte di capoccioni in camice bianco che mai hanno toccato un peso in vita loro. Ovviamente bisogna distinguere fra proteine solide del cibo e quelle in polvere del siero di latte. Vediamo di fare chiarezze.

Molti pensano che troppe proteine fanno male, e prima o poi i reni subiranno danni, oppure il fegato, mentre magari mangiano molta pasta, e bevono vino.Ebbene non esiste studio clinico che dimostri che un eccesso di proteine prolungato nel tempo, anche per anni, possa causare patologie renali o epatiche in soggetti sani, e privi di patologie pregresse. Per contro, ci sono tonnellate di studi che dimostrano come un eccesso di amidi, e vino, causano danni metabolici ed epatici.

Inoltre l'evidenza empirica dimostra che se fosse vero che l'eccesso di proteine favorisce le patologie renali, ebbene da decenni avremmo una epidemia di malattie renali fra i bodybuilders e sportivi di sport pesanti in genere, il che non è. Gli atleti del bodybuilding che riportano danni renali in genere sono persone che si dopano, o che già avevano problemi fisici.

La guida completa per la dieta del culturista

Con questo io non voglio incoraggiare i giovani bodybuilders ad abusare delle proteine, sia come cibo solido, che come proteine in polvere del siero di latte. Ma devono anche sapere che un edificio senza mattoni non si costruisce, e che nel bodybuilding, e l'attività di palestra in genere, il catabolismo proteico è molto elevato, in certi casi va alle stelle, e senza un apporto giornaliero adeguato non solo lo sviluppo muscolare, ma anche il recupero organico sarà difficile se non impossibile.Dunque le proteine per la palestra fanno male? La risposta è no. 

Ma quante proteine vanno assunte al giorno? E quali proteine? Solide come cibo o in polvere? Sulla base della mia esperienza trentennale nel bodybuilding natural, posso dire che un bodybuilder che si allena regolarmente e duramente, deve assumere almeno due grammi di proteine per chilo corporeo al giorno. In certi periodi, come quello della dieta da definizione, ove si mangiano pochi carboidrati, si può arrivare anche a tre grammi al giorno, perlomeno durante il periodo di dieta stretta. L'importante è bere molta acqua durante la giornata e lontano dai pasti, per aiutare i reni e il fisico a smaltire i metaboliti di scarto delle proteine.

Nei due pasti principali,ovvero pranzo e cena bisogna mangiare cibo solido, mentre nella colazione l'ideale è latte intero con proteine del latte. Anche gli spuntini di metà mattino,metà pomeriggio e pre nanna, necessitano di proteine in polvere, per via della loro alta digeribilità e alto valore biologico. Se volete sapere tutto, ma proprio tutto sulla alimentazione del culturista, ecco per voi la grandiosa opera del maestro master wallace intitolatacibo e muscoli. E avrete la via aperta per i veri progressi muscolari naturali.


 

                                                  

 

VUOI FARTI SEGUIRE DA MASTER WALLACE? QUI PUOI

Potrebbe interessarti