Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
E-SHOP
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello
La dieta nel body building natural e i futuri progressi muscolari

La dieta nel body building natural e i futuri progressi muscolari

La vera dieta del bodybuilding natural secondo master wallace

Ogni volta che un giovane culturista naturale, ma anche anziano, mi chiede una dieta per il body building naturale e quali sono i sono i fattori chiave per una grande crescita muscolare, magari sognando il fisico di ronnie coleman,io rispondo sempre allo stesso modo.

  • dieta per natural bodybuilding e allenamento
  • mangiare molto e ingrassare leggermente
  • la quota proteica del culturista
  • come strutturare una alimentazione da culturista
  • le migliori fonti proteiche
  • l'importanza degli spuntini proteici nella giornata
  • il culturismo naturale come stile di vita

Dieta per natural bodybuilder

La prima cosa che serve è un sistema di allenamento in palestra efficace logico e progressivo adatto ad un vero bodybuilder naturale, perchè se non vi allenate con i pesi, non innescherete mai un processo anabolico efficace e tale da costruire sia pure lentamente e a lungo termine, nuovo tessuto muscolare. definitivo.

Il secondo fattore base è il tema della dieta bodybuilding natural, ovvero come alimentarsi, cosa mangiare, quando e quanto assumere i giusti cibo puliti e nutrienti. Sembra facile ma non lo è affatto, e questo spiega perchè nella media dei palestrati italiani naturali, il livello fisico è alquanto basso e mediocre. 

Mangiare molto e ingrassare leggermente

Voi siete quello che mangiate, nulla di più vero, ma solo nel bodybuilding naturale questo fatto assume la massima importanza. In primis mettetevi in testa una cosa. Per aumentare i muscoli dovete mangiare molto ed accettare anche che in certi periodi dell'anno ingrasserete., sebbene non dovrete superare una certa soglia di grasso corporeo.

la quota proteica del culturista

Non vi sto dicendo di fare mangiate pantagrueliche e diventare obesi, ma il processo di recupero muscolare, e la successiva fase di ricostruzione anabolica conseguente al grande catabolismo provocato in palestra, richiede molte calorie e alte quantità di proteine. Se non mangiate abbastanza in termini calorici e proteici, sarebbe come pretendere di volere costruire un grande palazzo senza avere i mattoni necessari.

Come strutturare una alimentazione da culturista

Un ragazzo giovane e molto magro dovrà davvero mangiare molto in fase di massa invernale (teoria del conto in banca), mentre gli uomini adulti e meno giovani, dovranno si nutrirsi a sufficienza, ma più contenuti.

L'ideale in fase di massa e non superare il 15 per cento di grasso corporeo totale al culmine del periodo di costruzione muscolare invernale,periodo che generalmente va da settembre a febbraio. Ma cosa deve mangiare un giovane culturista? Solo cibi puliti. Cosa intendiamo per cibi puliti? Di certo non i cibi spazzatura noti.

Le migliori fonti proteiche

Bisogna bandire cibi che forniscono solo calorie vuote, inutili se non dannose, e quindi stop a dolci e zucchero bianco,intingoli grassi, bevande alcoliche,cibi fritti,cibi di scarso valore proteico. In relazione alla fonte di proteine, ricordatevi che le migliori come valore biologico sono quelle di natura animale, come carne di manzo, pollo, tacchino, pesce, e uova con latticini, mentre le proteine di origine vegetale come ad esempio la soia o dei cereali sono di scarso valore per le necessità del culturista naturale.

Non date retta a certi guru falliti che vi diranno di assumere proteine vegetali al posto di quelle animali. Sono balle, e nemmeno ci sono prove che siano più salutari. Riguardo la fornitura di carboidrati(glucosio) le migliori fonti sono gli amidi e la frutta. Quindi dosi adeguate di pasta,riso e pane e vari tipi di frutti devono sempre essere alla base dei tre pasti principali, unitamente alle già citate fonti proteiche. 

L'importanza degli spuntini proteici nella giornata

Altra cosa importante è suddividere la nutrizione giornaliera sempre in tre pasti principali, ovvero i canonici colazione- pranzo e cena, con l'inserimento nella giornata di due o tre spuntini di metà mattina, metà pomeriggio e pre nanna. Ogni pasto deve per forza apportare dai 30 ai 50 grammi di proteine, a seconda della massa muscolare, peso corporeo e anzianità di allenamento. 

Il culturismo naturale come stile di vita

Lo so, può diventare monotono e alienante mangiare sempre in questo modo, ma è un percorso obbligato per raggiungere i massimi livelli possibili di sviluppo muscolare naturale. 

E poi il culturismo è stile di vita non lo sapete? Io vivo così da oltre 40 anni e sono felice. L'argomento della nutrizione del culturista naturale è molto complessa, e ci vuole tanta esperienza per dominarla. 

Ecco perchè per tutti i culturisti e palestrati naturali ho scritto una opera ponderosa sulla dieta per natural body building.Si chiama cibo e muscoli, e da vari mesi dopo la sua pubblicazione on line ha riscosso un clamoroso successo. Non esitate a scegliere il meglio per voi.

CIBO E MUSCOLI clica qui per scaricare il libro
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#5994

Articoli più letti di sempre