Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
La massa nei deltoidi posteriori

La massa nei deltoidi posteriori

Un piccolo muscolo da molti trascurato ma importante dal punto di vista estetico

Io spesso parlo di spalle tridimensionali, e intendo dire che il muscolo deltoide deve dare l'impressione di pienezza e sviluppo da qualunque angolazione si guardi.I deltoidi posteriori hanno il maggiore ruolo per ottenere questi effetti estetici, ma il suo sviluppo non è cosa semplice dal punto di vista tecnico.

  • Funzioni del muscolo deltoide posteriore
  • esercizi per deltoidi posteriori
  • una scheda di allenamento per le spalle logica

Funzioni del muscolo deltoide posteriore

Esercizi per deltoidi posteriori

Una scheda di allenamento per le spalle logica

Funzioni del muscolo deltoide posteriore

Semplificando, il deltoide è un muscolo della spalla, a forma di mezza sella allungata che è sopra tutta la diretta articolazione ed ha uno spessore medio di circa 2 centimetri.

La sua principale funzione è fondamentalmente quella di sollevare il braccio in praticamente tutte le direzioni sino a circa 180 gradi,infatti è un muscolo sia elevatore che abduttore.

Nel culturismo naturale ha una particolare importanza, donando forma alle spalle da qualunque angolazione si guardano, ma questo esige un completo sviluppo dei tre capi del muscolo, di cui il deltoide posteriore non è certo il più facile da sviluppare. 

Esercizi per deltoidi posteriori

Paradossalmente pur essendo difficile da sviluppare, il deltoide posteriore interviene in praticamente tutti gli esercizi di allenamento per la schiena, ovvero esercizi di tirata.

In ogni forma di rematore o pulley, o al lat machine e trazioni alla sbarra, i deltoidi posteriori entrano in azione e subiscono un buon volume di lavoro e stimolo. Tuttavia non è sufficiente, ed occorre integrare la routine di allenamento con esercizi di isolamento specifici, anche a braccio singolo, come le aperture delle braccia con manubri con busto a 90 gradi, o lo stesso esercizio fatto ai cavi, ma ne esistono molti altri. 

Sarebbe sbagliato comunque come molti fanno, allenare i deltoidi posteriori nei giorni in cui non si allena la schiena, perché i rischi sono il sovrallenamento cronico se li allenate due volte a settimana, o il sotto allenamento se li allenate ad esempio dopo la seduta delle gambe. Ad energie esaurite ( questo comporto il work out delle gambe), nessun muscolo può essere allenato efficacemente.

Una scheda di allenamento per le spalle logica

I deltoidi posteriori dunque vanno allenati sempre e unicamente dopo la seduta di allenamento per i muscoli dorsali, con vari esercizi specifici, e con un ordine logico. Nelle schede di allenamento del sistema mws, voi troverete esattamente questi schemi e sarete certi di fare il meglio per il vostro fisico ed ogni gruppo muscolare. Inoltre con lo speciale spalle, potrete alternare ogni quattro settimane ambedue i sistemi con efficacia aumentata, specialmente se i deltoidi sono il vostro punto debole.Non esitate a scaricare subito e iniziare da domani il vostro miglioramento fisico.

speciale spalle