scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Il lento avanti con bilanciere pregi e difetti

Il lento avanti con bilanciere pregi e difetti

Un popolare esercizio da sempre eseguito molto male e per questo inefficace

Il lento avanti con bilanciere è un noto esercizio, che spesso abbiamo visto fare dai grandi campioni di bodybuilding del passato e raramente da quelli attuali. Nelle palestre italiane comunque è usato da quasi tutti i palestrati, ma l'esecuzione tecnica dell'esercizio è quasi sempre sbagliata e quindi inefficace. Gli esercizi per le spalle sono un settore del culturismo naturale molto delicato e difficile.

  • lento avanti manubri o bilanciere
  • muscoli coinvolti nel lento avanti con bilanciere
  • come sviluppare i deltoidi a palla di cannone

Lento avanti manubri o bilanciere

Intanto vediamo di chiarire una cosa, meglio usare i manubri o il bilanciere per le varie forme di distensione sopra la testa? Anche se sembrano due esercizi uguali e con i medesimi effetti, in realtà sono diversi. I manubri dato che le spalle e le braccia sono libere di muoversi nelle varie angolazioni permettono una traiettoria più naturale, e adatta alle caratteristiche fisiche dell'individuo. Per contro questo richiede una notevole coordinazione neuromuscolare che non tutti possiedono, specialmente i neofiti del bodybuilding.

Muscoli coinvolti nel lento avanti con bilanciere

Fondamentalmente i muscoli che si attivano durante questo esercizio sono i deltoidi e i muscoli tricipiti, ma anche la parte superiore dei muscoli pettorali lavorano. Ma attenzione, ecco una cosa molto importante che dovete capire. A seconda della larghezza della presa delle mani e di come sporgete i gomiti, facendoli basculare in avanti o indietro, ebbene voi attiverete aree diverse del deltoide.

In poche parole è possibile attivare in modo preponderante la zona frontale del muscolo deltoide o quella laterale. E la cosa migliore da fare è proprio la seconda ipotesi. In questo esercizio poi non serve caricare troppo, e fare serie pesanti a basse ripetizioni, molto meglio il contrario con serie ad alte ripetizioni e pesi leggeri.

Come sviluppare i deltoidi a palla di cannone

In ogni caso il lento avanti o il lento dietro con bilanciere, sono solo una piccola parte di tutta la routine di allenamento per le spalle che dovrebbe competere ad un super culturista naturale. Per sviluppare al meglio questi muscoli dovrete fare anche varie versioni delle alzate laterali con manubri e ai cavi, ed altri ancora. Anche in questi esercizi bisogna usare pesi tali da non perdere l'isolamento muscolare e la concentrazione, se caricate troppo lavorerete di nervi e non di muscoli.

Lo scopo è sviluppare al massimo le spalle ed avere i muscoli deltoidi grossi e stondati, come quelli di ken il guerriero. Potete farcela anche senza il famigerato doping, fidatevi, anche se ci vuole tempo e dedizione. Con lo speciale spalle associato al sistema mws, in modo da alternare i due sistemi di allenamento ogni quattro settimane, voi ce la farete, proprio come ce l'ho fatta io. E vi aspetto.

speciale spalle
Leggi articolo