scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Panca piana 5 cose da sapere

Panca piana 5 cose da sapere

Un famoso esercizio per i pettorali male interpretato per colpa dei dopati e secchi saccenti

Scommetto che il vostro istruttore della palestra vi ha sempre detto di non staccare i glutei dalla panca e di stare con la schiena appoggiata durante l'esecuzione della distensione su panca piana con bilanciere vero? Stolto lui e stolti voi che gli date retta. Non solo in questo modo spingerete molto meno, ma sottoporrete le vostre spalle a forti tensioni che predispongono all'infortunio e a lungo termine a usura articolare.Voi volete queste cose?

  • panca piana esecuzione
  • il peso corporeo e il massimale di panca piana
  • imparare la vera tecnica di panca dal migliore dei maestri di bodybuilding

Panca piana esecuzione

Il primo errore è di credere davvero che è obbligatorio stare con la schiena e i glutei appoggiati alla panca. Ma chi lo ha stabilito? Non esiste alcuna ragione logica o funzionale per fare questo. In realtà è solo una regola da gara arbitraria stabilita da alcune federazioni di power lifting, mentre altre infatti non ne tengono conto e lasciano l'esecuzione libera. Vince semplicemente chi spinge di più e amen.

Il secondo errore è la posizione della braccia e mani sull'asta. Non vanno mai tenute troppo larghe o troppo strette, ma poco più della larghezza delle spalle. Se state troppo larghi scaricate troppo sul bicipite e spalla, mentre se avete una presa troppo stretta, i muscoli tricipiti spingeranno troppo senza la sinergia del muscolo pettorale.

Il terzo errore è la posizione dei gomiti, che mai devono stare paralleli al pavimento, ma bisogna avere una posizione ove si trovano a circa 45 gradi sempre rispetto al pavimento, ovvero più verso i fianchi e l'interno del corpo che non verso l'esterno.

Il quarto errore è quelo di fare il fermo al petto, Non solo è inutile ma anche dannoso per le spalle che si logorano nel partire da ferme. Meglio fare un rimbalzo che peraltro asseconda la spinta, e non sarete certo meno forti anzi.

Il quinto errore è quello di portare l'asta sul collo invece che sullo sterno. In questo modo non solo spingerete molto meno, ma causerete grande stress alle spalle e con grave rischio di lesioni.

Il peso corporeo e il massimale di panca piana

In tema di panca piana e forza, dovete anche considerare sempre il peso corporeo, perché più peserete e più avrete forza, anche se ovviamente non dovete ambire ad essere un obeso, ma un uomo che pesa molto grazie a chili di muscoli, costruiti in anni di teoria del conto in banca e sistema mws ovviamente.

Se poniamo voi pesate 70 chili e dopo 10 anni pesate ancora uguale, molto difficilmente avrete fatto miglioramenti nella progressione della forza su panca piana. Quindi curate lo sviluppo di tutto il corpo, gambe comprese.

Imparare la vera tecnica di panca dal migliore dei maestri di bodybuilding

Master wallace spinge oggi a 58 anni 150 di panca molto facilmente, come si vede da questo video recente, ed ha amche spinto 160 e 170 di panca, e sempre senza doping. Ed ha le articolazioni di spalle e braccia integre e forti, merito non solo di esecuzioni tecniche perfette e originali, ma anche di una massiccia integrazione protettiva per i tendini e tessuti connettivi in genere. Volete essere seguiti dal migliore dei maestri di bodybuilding naturale? Ora potete.

COACHING ON LINE
Leggi articolo