scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Le proteine dopo un allenamento in palestra

Le proteine dopo un allenamento in palestra

Quante e quali proteine assumere dopo il work out con i pesi?

Molti ragazzi e uomini che si allenano con i pesi in palestra, sono soliti assumere polveri proteiche al termine degli allenamenti, convinti che sia una ottima pratica anabolica, e che aiuta in definitiva a sviluppare la massa muscolare.

  • proteine dopo allenamento quali
  • come assumere i bcaa
  • cosa mangiare dopo la palestra per mettere massa

Proteine dopo allenamento quali

In genere quando si parla di prodotti proteici in polvere da assumere nel post work out, si parla di proteine del siero di latte, mischiate con della semplice acqua. Alcuni ci aggiungono zuccheri tipo maltodestrine o fruttosio, in modo da rifornire anche i muscoli e il fegato di carboidrati, fortemente depauperati di glicogeno, che è il principale carburante dei muscoli durante le serie in acidosi muscolare, ad alto pompaggio.

Diciamo subito che non è in se una pratica sbagliata, anzi, aiuta davvero a contrastare il catabolismo muscolare indotto dallo strenuo allenamento, e favorire il recupero, ma esistono strategie migliori e comunque questa pratica in certi contesti, quali ad esempio un periodo di dimagrimento e ricerca della definizione muscolare, non vanno bene. E nemmeno in soggetti che hanno un metabolismo lento e tendono ad ingrassare facilmente.

Gli zuccheri assunti dopo l'allenamento se da un lato bloccano il catabolismo, da un altro bloccano anche la lipolisi, ovvero la perdita di grasso, e limitano anche la produzione dell'ormone della crescita (GH) , in quanto gli zuccheri agiscono contro la sua secrezione endogena.Solo ragazzi molto giovani e magrissimi, e con metabolismi veloci possono assumere zuccheri dopo l'allenamento con benefici in fatto di massa e recupero.

Cosa mangiare dopo la palestra per mettere massa

Invece di assumere proteine dopo l'allenamento, esistono metodi più efficaci, quali ad esempio l'assunzione di aminoacidi ramificati (BCAA), i quali presentano molti più vantaggi rispetto alle polveri proteiche. In primo luogo questi aminoacidi sono specifici per contrastare la distruzione proteica muscolare, dato che questo fenomeno avviene a carico di particolari aminoacidi quali la leucina e la valina, ed anche la isoleucina.

I bcaa sono esattamente questi, è il fatto di fornirli direttamente all'organismo nel momento in cui sono stati disintegrati ( in realtà trasformati in glucosio), aiuta moltissimo il recupero muscolare e l'immediata ricostruzione muscolare. Infatti questi aminoacidi by-passano il fegato e arrivano direttamente nei muscoli, cosa che invece le polveri proteiche non possono fare.

Come assumere i bcaa

Si assumono semplicemente con acqua, senza zuccheri, anche perché essi stessi possono fornire glucosio e stimolare l'insulina, ma in modo blando e senza impennate di questo ormone. I dosaggi variano da soggetto a soggetto in relazione alla sua massa muscolare e al volume di allenamento, comunque almeno cinque grammi sono il minimo sufficiente.

Sono più costosi a parità di peso delle proteine in polvere, ma più efficaci, e dovrebbe essere la strategia di elezione per un ottimo recupero post work out, ovviamente ad altri integratori che lavorando in sinergia, aumentano i risultati.

Nelle schede del sistema mws, voi oltre agli allenamenti graduali e progressivi, troverete anche la completa integrazione, adatta al vostro livello fisico, sia per il pre-allenamento che il post-allenamento. Non perdete tempo e scaricate subito la vostra scheda di allenamento.

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE

Potrebbe interessarti