Italianbody
Anabolismo e catabolismo: cosa significa e quali differenze ci sono

Anabolismo e catabolismo: cosa significa e quali differenze ci sono

Scopriamo quali sono le differenze fra questi due termini dalle parole del miglior bodybuilder natural di sempre

Se per costruire un palazzo impilate 100 mattoni al mattino… ma poi la sera ne togliete 120, come farete a terminare il lavoro? L' anabolismo muscolare funziona proprio così: ovvero, dovete ritenere l’azoto in misura maggiore di quanto ne consumate. Ed io, Master Wallace, ho scoperto da molto tempo i più grandi segreti per lo sviluppo della massa muscolare naturale. Andiamo dunque a scoprire cosa significa anabolismo e catabolismo!

Vuoi ottenere il meglio dal tuo corpo e sviluppare una massa da supereroe?
Leggi qui tutti gli articoli che Master Wallace ha scritto per te

Come aumentare l’anabolismo muscolare

Si, avete capito bene: nel corso della giornata dovrete accumulare più azoto (ovvero proteine muscolari) di quante ne perderete. L'organismo è un continuo alternarsi di anabolismo (costruzione/riparazione) e catabolismo (consumo dei tessuti), ma cerca di mantenere un certo equilibrio detto “omeostasi muscolare”.Un workout di bodybuilding intenso è però in grado di innescare un grosso catabolismo muscolare

Esso, però, si spera venga compensato da un successivo anabolismo massiccio per ritrovarsi con muscoli più grossi e forti. Il problema è che se non si fanno le cose per bene sarà impossibile migliorare! Ecco allora alcuni consigli fondamentali per diventare grossi senza usare farmaci e migliorare l'anabolismo: il primo è quello di fare sempre tre pasti solidi al giorno e due spuntini, ovviamente rispettando gli apporti proteici.

Questi dovranno essere di almeno 40/50g a pasto e 30/40g a spuntino; prima e dopo il workout, inoltre, è buona norma assumere una dose abbondante di aminoacidi ramificati (BCAA), gli unici in grado di contrastare in maniera efficace e provata il catabolismo muscolare e invertirlo rapidamente in anabolismo. Prima di andare a letto, poi, sarà fondamentale mangiare qualcosa per apportare un po' di calorie e proteine.

Ma non mangiate troppo: potrebbe bastare - ad esempio - una banana e 200 g di fiocco di latte… o semplicemente un po' di latte intero con 30 g di proteine del siero di latte. Infine non allenatevi troppo: state sotto le due ore al massimo per workout, e non allenate un muscolo in maniera diretta più di una volta a settimana. Già: se userete la multifrequenza in palestra e siete dei natural, non potrete mai e poi mai crescere!

La costruzione muscolare secondo Master Wallace

Per ottimizzare l’aumento dell'anabolismo muscolare, non andate mai oltre al cedimento per eccesso di ripetizioni. Anzi, nemmeno di una… se non saltuariamente. Non dovete raggiungere il cedimento in ogni serie, è una follia tipica dei ragazzi giovani (fuorviati da teorie assurde e ridicole). Non a caso questi soggetti rimangono eternamente secchi. Adottate un sistema di allenamento logico e progressivo, non affidatevi a falsi guru dopati!

E ricordate che il cibo è il vostro più potente anabolizzante naturale, grazie alla stimolazione dell'insulina. Questa sostanza apre le cellule muscolari e ci mette dentro i nutrienti necessari: glucosio e aminoacidi. Ma è anche un ormone ingrassante se si mangia troppo (sebbene una certa quantità di grasso in fase di massa sia del tutto naturale in chi non usa farmaci dopanti). Leggetevi la mia Teoria del Conto in Banca, se non ci credete.

Ci sono poi integratori anabolici di varia natura, sia sotto forma di aminoacidi che erbe… i quali se ben usati, in sinergia con un allenamento ottimale e una nutrizione adeguata, possono dare un massiccio apporto nella costruzione di muscoli grossi e forti. Con l’MWS System avrete la certezza di allenarvi bene e senza rischiare il sovrallenamento cronico, il maggiore responsabile della mancanza di forti anabolismi!

Il cibo è l’unico vero anabolizzante naturale

In relazione al cibo, molti ragazzi sono sempre alla ricerca dell'integratore all’ultimo grido che promette miracoli. Ve lo dico in tutta onestà: lasciate perdere! Non voglio dire che gli integratori non servono nella battaglia del bodybuilding naturale, anzi, io ne sono un grande sostenitore… ma quello che voglio dirvi è che l’unico vero anabolizzante di cui l'organismo può disporre è sempre e solo il cibo.

Se non mangiate in maniera sufficiente, magari con la fissa di rimanere magri, non andrete da nessuna parte (quantomeno in termini di massa). E dovete mangiare cibo pulito, ovviamente, non porcherie o cibi spazzatura. Inoltre dovrete anche pianificare i pasti e mangiare sempre, ogni tre ore circa, introducendo una quota proteica adeguata (minimo 30 g di proteine nobili, sempre accompagnate da una quota di carboidrati).

I carboidrati o zuccheri, chiamateli come volete, sono la chiave per aprire la serratura dell'anabolismo in quanto stimolano l'ormone insulina. Esso ha il compito di spingere gli aminoacidi delle proteine dentro i muscoli, oltre che al glucosio stoccato poi in glicogeno o grasso. Il tema è molto complesso a livello biochimico, ma nella pratica non è affatto difficile conoscere le principali strategie nutrizionali del culturista naturale.

Quali sono i migliori cibi anabolici naturali? Potete certamente includere le proteine animali derivanti da ogni tipo di carne, anche se è meglio prediligere carni magre tipo manzo, petto di pollo e tacchino, pesce. Molti si chiederanno perchè non includere anche le proteine vegetali derivanti da pasta, pane, legumi e simili. Semplicemente perchè sono inutili, in quanto non hanno proteine complete di tutti gli aminoacidi essenziali!

Che cos’è il catabolismo muscolare e cosa comporta

L'organismo, per vivere, usa come carburante cellulare il glucosio. Questa è la prima cosa che dovete capire… e per averlo sempre in quantità sufficienti, l'evoluzione ha creato nell'organismo degli spietati ma efficaci sistemi per produrlo, quantomeno finché il cuore batte: parliamo della gluconeogenesi. In breve è il processo di sintesi del glucosio a partire dall'acido lattico, prodotto da sforzi fisici anaerobici!

Il glucosio può essere sintetizzato dal nostro organismo anche dagli aminoacidi provenienti dalla dieta o dal glicerolo creato dalla idrolisi dei trigliceridi (grassi). Il processo che a noi spaventa è proprio quest’ultimo, ovvero la degradazione e trasformazione dei muscoli in glucosio: in pratica la massa magra viene letteralmente smontata per produrre glucosio. Il cervello umano, ad esempio, ha bisogno di almeno 120 g di glucosio al giorno…

Esso può provenire dai cibi con carboidrati di qualunque natura, e se voi non glieli fornite l'organismo agirà lo stesso di sua sponte. Questo spiega già l'assurdità di certe diete prive di carboidrati o con quantità troppo basse… se poi ci aggiungete il fatto che se uno si allena duramente, regolarmente, e con combinazioni di pesi e aerobica, allora come può pensare di dimagrire al meglio se mangia pochi carboidrati?

In realtà solo chi usa e abusa di sostanze dopanti, ovvero di testosterone sintetico e steroidi orali, può sopportare diete a zero carboidrati… anche se poi questi personaggi dopati dicono ai ragazzini di imitarli, dando luogo a dei veri e propri fallimenti muscolari (e rovinando la vita di molti giovani palestrati). Non seguite mai i consigli assurdi dei campioni dopati o di chi comunque usa farmaci dopanti: seguite la via natural, come Master Wallace!

Come conservare la massa magra senza il doping

Ora che sappiamo che cos’è il catabolismo muscolare, vediamo di capire le cause principali e gli eventuali rimedi. In sintesi, i fattori che possono innescare delle significative degradazioni muscolari sono digiuni molto prolungati, malattie, diete con scarsa presenza di carboidrati, attività fisiche troppo prolungate, alcolismo e uso di droghe. Nel caso del bodybuilding naturale, quando lo scopo è l'estrema definizione si arriva al disastro…

Basti guardare i veri atleti naturali rispetto a quelli falsi (e quindi dopati) sui palchi di gara. La differenza è abissale con i corpi dei natural emaciati, lisci e privi di muscoli. La spiegazione? Diete troppo strette - sia in termini calorici che di di quota dei glucidi - e magari anche povere di proteine, il che aggrava il problema della massa muscolare cannibalizzata. Ma allora cosa può fare un atleta naturale, sia agonista o semplice amatore, per definirsi al meglio?

Ci sono tre cose da fare: in primis seguire un sistema di allenamento logico, efficace e progressivo adatto ad un atleta non dopato… ma soprattutto provato sul campo. Purtroppo le metodiche che si vedono in giro si ispirano troppo spesso agli allenamenti dei dopati, campioni compresi, o sono ideate e proposte da persone fisicamente mediocri. Ha senso seguire chi è mediocre ma propone l'eccellenza?

Poi è necessario seguire, in fase di definizione e calo di peso, una dieta tale da non compromettere il patrimonio muscolare faticosamente guadagnato nel periodo di massa. Per ultimo va considerato l'aspetto della nutrizione muscolare e dell’integrazione anti catabolica. Tutte queste tematiche le troverete finalmente risolte nel miglior corso di bodybuilding naturale mai concepito sino ad ora: l’MWS System. Cosa state aspettando?

L’omeostasi nel bodybuilding: parla Master Wallace

Il catabolismo muscolare nel culturismo in realtà viene cercato appositamente proprio per favorire una reazione anabolica da parte dell'organismo, che sfocia - se tutto va bene - nella supercompensazione… ovvero una maggiore ricostruzione (rispetto alla distruzione) dei muscoli. Nel tempo con questo processo è possibile acquisire volumi e centimetri muscolari, ed anche aumentare di peso corporeo e forza.

Con l'uso dei farmaci dopanti, i famosi steroidi anabolizzanti, questo processo è enormemente facilitato, mentre da natural è davvero difficile arrivare a grossi risultati! Il vero problema è che i natural si allenano troppo e non concedono ai muscoli di recuperare. La colpa di questo stato delle cose è dei (troppi) guru e falsi maestri che popolano il web. Ma in questo video sarà Master Wallace a dire la sua sul tema, senza peli sulla lingua…

SCOPRI QUI IL PROGRAMMA DI ALLENAMENTO MWS
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#7294

Articoli più letti di sempre

Calcola il tuo grado MWS