scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 €
I benefici della musica nello sport

I benefici della musica nello sport

Molte persone in palestra usano le cuffiette per allenarsi con più motivazione

Sono certo che tutti voi avrete visto almeno una volta in palestra, o all'aperto, gente che si allena ascoltando musica con qualche sorta di cuffie auricolari vero? E magari voi stessi siete fra queste. Ora voglio analizzare bene questa abitudine che si sta diffondendo nello sport, per capire gli eventuali benefici e contro indicazioni .

  • I benefici delle cuffie auricolari in palestra
  • Pericoli e rischi della musica in palestra

I benefici delle cuffie auricolari in palestra

In passato, in vari vecchi post, avevo già affrontato l'argomento della musica in palestra, e ne ho sempre parlato in modo positivo. Infatti il nostro cervello è molto sensibile alle onde sonore, specie quelle riunite in una sequenza musicale, e sono in grado di scatenare potenti emissioni di neurotrasmettitori cerebrali che aumentano l'energia e la concentrazione, quali ad esempio la dopamina e le endorfine, ma anche adrenalina e noradrenalina.

Va detto che le forti sensazioni provate durante l'ascolto delle musica durante l'allenamento, non sono solo legate a particolari ricordi legati alla canzone, cioè non è solo una questione di attivazione di memoria legata a momenti della nostra vita che possono in qualche modo produrre reazioni emotive motivazionali, ma anche e sopratutto onde sonore di canzoni e musiche mai sentite possono avere gli stessi effetti motivanti, perché è proprio una azione "meccanica" delle onde sonore sui circuiti cerebrali che provoca attivazione. Quindi si attiva artificialmente una maggiore e più forte motivazione in palestra.

Questo fatto è talmente evidente e potente che si parla anche di doping musicale. Ad esempio nelle gare di maratona l'uso delle cuffiette musicali è proibito in quanto donerebbe un vantaggio rispetto agli avversari che non le usano. Lo sapevate? In pratica la musica o onde sonore, mettetela come vi pare, possono avere potenti effetti sulla vostra mente e farvi allenare con molto più impegno e dedizione. Dunque tutto ok e allora diamoci dentro con musiche scatenate in palestra? Attenzione, la questione va vista anche da un altro lato.

Pericoli e rischi della musica in palestra

Abbiamo visto che i benefici della musica nello sport ci sono,e non pochi, va bene. Ma devo mettervi in guardia anche su cose negative derivanti da questa pratica. Il primo pericolo è questo. Per simmetria, una musica o delle onde sonore possono provocare anche effetti avversi. Ovviamente sto parlando di musiche a voi sconosciute, mai sentite prima. Ricordo una volta che mentre mi allenavo in sottofondo dallo stereo della palestra, vi era una musica di tipo new age, che udivo per la prima volta.

L'effetto fu devastante a livello mentale, infatti improvvisamente fui avvolto da una depressione fortissima ed istantanea, e con una voglia irrefrenabile di piangere. Fu davvero terribile, e dovetti uscire subito dalla palestra per non sentire più quella musica micidiale per la mia mente. Quindi attenti, a meno che non sia una musica da voi conosciuta ed apprezzata, semmai con musiche inedite, avvertite un malessere, sospendetela subito.

Un altro problema è che se ci si allena con le cuffiette ad alto volume, si è praticamente isolati dal mondo esterno, e questo in certi contesti può essere pericoloso, specie se state facendo esercizi pesanti con uno spotter, il quale non è in grado di comunicare istantaneamente con voi, se avviene un problema durante l'esecuzione. Infine vi dico che a me piace anche ogni tanto parlare e socializzare con le persone della palestra, non voglio isolarmi per due ore. Spero di esservi stati utili e vi aspetto con me nel sistema mws, che vi assicura la vera gloria muscolare naturale.

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE

Potrebbe interessarti