Italianbody
Voglio essere un bodybuilder: come diventare un culturista natural e senza doping

Voglio essere un bodybuilder: come diventare un culturista natural e senza doping

Molti ragazzi sono interessati a intraprendere una carriera nel culturismo... ma ne vale davvero la pena?

Che cosa bisogna fare per diventare un bodybuilder professionista? Quanto conta il talento genetico? E il doping che ruolo ha? Leggendo questo articolo scoprirete tutte le verità scomode sul mondo del culturista, le stesse che nessuno dice mai ai giovani: dopo una vita passata nelle palestre, io - Master Wallace -  ho diversi sassolini da togliermi dalle scarpe… e ne approfitterò per farlo nelle righe a venire. Buona lettura!

Quello del culturismo è un mondo vasto e spesso spietato: leggi qui
gli articoli sulla filosofia del bodybuilding secondo Master Wallace

Diventare un bodybuilder professionista ha un senso?

Molti ragazzi mi chiedono come avere una carriera di atleta agonista. Che cosa dovrei rispondere? Costoro o sono del tutto ingenui o sono già in malafede, non saprei cosa pensare… anche se - per spirito di benevolenza verso i giovani - voglio propendere per la prima ipotesi. Questi benedetti ragazzi vedendo le mie enormi braccia e i miei deltoidi alla Ken il Guerriero pensano di poter diventare come me, e sognano di calcare i palchi.

Ma vivere e guadagnare tanto con il bodybuilding è cosa davvero difficile. E sono costretto a precisare che i culturisti professionisti a me non competono, né io sono davvero al loro livello: un bodybuilder professionista è più grosso e più definito di me, ovvio. Ma i ragazzi devono sapere che i bodybuilder professionisti, nella maggioranza dei casi, sono imbottiti con tonnellate di farmaci: steroidi anabolizzanti, iniezioni d'insulina e spesso anche cocaina.

Diventare un bodybuilder professionista ha quindi senso? La risposta è no: oltre agli immensi rischi rischi per la salute, connessi all'uso e abuso di tutta questa roba assurda, i giovani devono sapere che usare i farmaci dopanti comporta una grave illegalità… e la galera è dietro l'angolo, come tanti casi di cronaca ci hanno insegnato. Infine voglio dire ai giovani, che comunque sia, i farmaci costruiscono solo illusioni.

Una volta cessato l'uso ed abuso dopante, infatti, tutti i risultati raggiunti svaniscono come neve al sole. Pensate che anche tutti gli ex Mister Olimpia, i più grossi uomini al mondo, sono tornati a essere degli omini dopo la cessazione del doping massiccio! Dunque cosa volete davvero? Io sono del tutto naturale, e il mio attuale super fisico è il risultato di una vita dedicata al vero bodybuilding natural, dunque senza l'uso di farmaci!

Si può diventare bodybuilder senza uso di steroidi?

La risposta è si, ma bisogna capire bene cosa s'intende. Molti ragazzi, non appena entrano nel mondo del bodybuilding, in qualche modo capiscono che certi campioni che ammirano sulle riviste sono dopati. Più o meno gli viene detto così: “senti, ragazzo, è inutile che ti fissi con questi super fisici… tanto, senza assumere gli anabolizzanti e imbottirti di quella roba dopante, non potrai mai e poi mai diventare come loro”.

Così mentre in molti abbandonano il bodybuilding, qualcun altro folle e irresponsabile, decide allora di assumere quelle sostanze proibite e pericolose. Altri ancora invece, pur avendo ben presente la realtà delle cose, si armano di coraggio, fede e intelligenza, decidendo di allenarsi nel miglior modo possibile e aspirare comunque al meglio del loro potenziale fisico, senza assumere farmaci.

E cosa accade? Che girando in rete hanno scoperto Italianbody e la mitologica figura di Master Wallace! Con una fede incrollabile, una costanza ferrea, un’ottima triade composta da allenamento/dieta/integrazione, forse non saremo mai come Ron Coleman nel pieno della forma dopante ma usciremmo senza dubbio dal limbo della mediocrità. Non potete rischiare di sprecare i migliori anni della vostra vita in allenamenti inutili o sbagliati!

E allora sì, ve lo dico: è possibile diventare bodybuilder senza steroidi, ma solo facendo le cose giuste. Con il vero bodybuilding naturale di Master Wallace non rischiate la salute, non rischiate guai giudiziari e non avrete cali paurosi della forma fisica legata troppo al potere del farmaco. Io non faccio falsi moralismi e a mia volta rimango scioccato di fronte al fisico dei campioni… ma dobbiamo stare con i piedi ben saldi al terreno.

Come iniziare un percorso da bodybuilder natural

Beh, si inizia quasi sempre sbagliando… proprio come ho fatto io. E sebbene qualche miglioramento fisico arrivi comunque, dato che la giovane età aiuta e sorregge il recupero, inevitabilmente la situazione rimane in stallo e le grosse misure muscolari restano lontane. Spesso subentra la depressione e la frustrazione, e si comincia a pensare che non si è dotati per il culturismo, oppure - peggio ancora - qualcuno ricorre all'uso del doping.

Ma allora come iniziare il bodybuilding senza sprecare anni di allenamento e di vita? Semplicemente facendo le cose giuste che hanno un senso nell'ambito del bodybuilding naturale: un culturista natural, ad esempio, non può in alcun modo allenarsi sei giorni alla settimana e sperare di aumentare di massa muscolare. Il recupero sarà sempre insufficiente e lo stato di catabolismo perenne.

E si deve sempre evitare di abbinare gruppi muscolari senza logica: vedo spesso gente in palestra che allena le spalle dopo avere allenato le gambe. Come si può allenare al meglio un gruppo muscolare dopo che si è terminato il workout per i quadricipiti, fatto di serie di squat e pressa, affondi e leg extension e altro? A questo punto si saranno consumate talmente tante energie che ne restano ben poche per stimolare i deltoidi al meglio!

Costoro quando arrivano alle spalle sono praticamente spenti, senza più adrenalina e concentrazione mentale. Sono solo degli esempi, ma credetemi se ve lo dico: gli errori dei principianti sono talmente tanti e gravi che non dovete stupirvi se poi in giro, in tutte le palestre italiane, se escludete gente dopata, vedrete solo fisici naturali mediocri (anche in persone che si allenano da molti anni). 

La giornata di un culturista secondo Master Wallace

Per diventare un vero culturista ed avere un grande fisico occorrono tanta dedizione e disciplina, oltre ad un metodo di allenamento perfetto. Ma non basta: il bodybuilding è prettamente uno stile di vita e la giornata di un culturista non è uguale a nessuna delle giornate di qualunque altro sportivo, per vari motivi (non ultimo il regime alimentare ad esempio, o l'integrazione massiccia).

Allora ecco che come fare il bodybuilding diventa davvero una questione di come strutturare la giornata, dal mattino appena svegli sino alla sera tardi quando si va a dormire. Per la prima volta Master Wallace spiega al mondo i ritmi della sua giornata e come distribuisce i pasti in relazione alle sedute di allenamento in palestra. In questo video, inoltre, Master svela altri particolari inediti delle sue 24 ore da vero culturista naturale.

Quanto tempo ci vuole per diventare grossi senza doping?

Molti sognano un fisico da colosso del bodybuilding. Sono in pochi però a volerlo ottenere con una battaglia sul campo naturale e pura, senza l'uso e l'abuso di steroidi anabolizzanti. Ma in quanto tempo un neofita del culturismo può realisticamente e ragionevolmente pensare di costruire un fisico da campione? Capiamoci: intendo almeno almeno un +10HP, ovvero 10 kg sopra l'altezza in cm e almeno al 10% di grasso (o poco sotto).

E poi avere oltre 45 di braccio a freddo, gambe separate da oltre 65 cm, deltoidi a palla di cannone, schiena larga e spessa: insomma, un fisico da supereroe! Io ci ho messo almeno 40 anni, ma non spaventatevi… ho sprecato molti anni con allenamenti inutili e strategie sballate, suggerite da gente dopata o incompetente. Ma poi, trovata la giusta via (la mia via), in pochi anni feci progressi rapidi ed impressionanti.

Ma sempre di anni si parla comunque. Nessuno può fare un super fisico naturale in sei mesi o due anni. Allora, ammesso e non concesso che vi allenate nella giusta maniera (ovvero con il Sistema MWS), che vi alimentate correttamente, che integriate bene e che abbiate una vera ossessione mentale (fondamentale), allora entro 10 anni dovreste diventare un colosso, un supereroe degno di Ken il Guerriero!

Già dopo 5 anni circa di allenamenti regolari, comunque, dovrete quantomeno essere oltre la mediocrità dei fisici da palestra in Italia: non ci sono scuse, e se non ce la fate sarà solamente perché avete commesso errori in palestra o perchè non avete avuto la fame rabbiosa di risultati. Oppure molto semplicemente non siete stati costanti, avete mollato tutto e perso. Ma potete sempre risorgere e lottare ancora!

SCOPRI QUI IL PROGRAMMA DI ALLENAMENTO MWS
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#7328

Articoli più letti di sempre

Calcola il tuo grado MWS