scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Carrello (0)
diario bodybuilding serve davvero?

diario bodybuilding serve davvero?

diario bodybuilding serve davvero?

Il diario bodybuilding come quello delle ragazzine di Kitty? Per molti bodybuilder mediocri o dopati è esattamente cosi!

A me viene da ridere e spesso scuoto la testa quando vedo dei ragazzi che hanno il loro diario bodybuilding in palestra e segnano scrupolosamente tutto quello che fano, tipo numero di reps, numero di serie, peso usato, e poi i minuti, i secondi, ( con quei ridicoli cronometri sempre in mano) e magari anche quante volte vanno in bagno!

 

Ma davvero voi avete mai visto Arnold ai suoi tempi, o qualunque altro campione di bodybuilding fare ste cose con in mano un diario bodybuilding? Non siate ridicoli. E fateci caso anche su questa cosa. I genere chi usa il diario bodybuilding è un secco o un mediocre. Nemmeno i dopati in genere hanno il diario bodybuilding. A loro non serve. La siringa funziona sempre, in qualunque modo si allenano, dunque perchè sprecare tempo con carta e penna?

i vari Tozzi e Mc Stuart fautori del diario bodybuilding hanno ragione?

Costoro da sempre sostengono quasi con ossessione l'importanza dei diari di bodybuilding, e di segnare tutto il possibile   e l'impossibile, comprese percentuali di calcolo dei massimali, e formule varie. Vi chiedo se il bodybuiding è davvero questo. Io dico di no! Peraltro di Robert Mc Stuart nessuno ha MAI visto una sua foto anche se scrive libri di bodybuilding e sulle riviste di bodybuilding da oltre 30 anni, mentre di Tozzi, anche se posso concordare alcune sue idee, non posso dire che abbia mai mostrato performance di bodybuilding intese come sviluppo fisico o forza degne di nota. E come dico sempre un maestro deve sempre dare l'esempio ai suoi discepoli!

master wallace ha mai usato un diario bodybuilding?

La risposta è si! ma unicamente nei modi e tempi che servono. E non sono quelli che i ragazzi secchi pensano e fanno!Uso il diario bodybuilding, o meglio usavo (ora sono a un livello tale che è inutile), solamente nel periodo di costruzione di forza  e massa invernale.

Segnavo solamente i dati di panca, stacco e squat, in termini di reps,serie e peso. Mi serviva perchè partendo da una base, di seduta in seduta incrementavo a piccole dosi il peso sulle serie o qualche reps per arrivare entro qualche mese ai picchi massimi di forza massimale. Tutto qui. Per quanto riguarda il resto del work out, che è puro pompaggio, andavo e andavo a istinto. E comunque nemmeno mi portavo il diario bodybuilding in palestra. Mi ricordavo tutto e segnavo dopo a casa! del resto dovevo solo ricordare le serie di panca, e non tutta la seduta.

 

Il bodybuilding non è matematica e il diaro bodybuilding non è quello di Kitty!

Allora non seguite le  mode o i consigli di maestri mediocri o i ragazzi secchi con il diario bodybuilding simile a quello di Kitty. Seguite le sole cose che servono, le essenziali. Se volete migliorare la vostra forza su panca ecco il manuale perfetto, se volete sviluppare nel tempo il super fisico natural ecco il sistema perfetto, se volete sapere tutto sul bodybuilding e le sue variabili, tecniche, filosofie ecco lo store perfetto. Il diario bodybuilding ha senso solo in un contesto ristretto di tempo e stagione. Il diario bodybuilding non è la vostra guida, ma solo un piccolo mezzo. Il diario bodybuilding stile Kitty lasciatelo alle ragazzine o ai ragazzi secchi. E venite nella vera gloria.

 

 

 

 

 

Generic 2

Potrebbe interessarti