Italianbody
Arginina: cos'è, perchè è importante e a cosa serve in palestra

Arginina: cos'è, perchè è importante e a cosa serve in palestra

Un integratore utile non solo per il pompaggio muscolare, ma anche per elevare la libido

Il tema dell’arginina e del suo giusto dosaggio è solo un aspetto di una questione ben più ampia, ovvero: come utilizzare al meglio questo versatile aminoacido? È anche vero che probabilmente sono in molti a non conoscere i benefici dell'ossido nitrico... dunque in questo articolo scopriremo che cos’è e vedremo inoltre capire a cosa serve: dopotutto - ricordatelo sempre - il grande Master Wallace è il guru assoluto degli integratori!

Se vuoi saperne di più sugli integratori,
leggi qui tutti gli articoli sul tema

A cosa serve l’arginina e in quali alimenti si trova

L'ossido nitrico è un gas volatile che viene prodotto dall'endotelio vascolare, tramite il sub-sub-strato di alcuni aminoacidi. L'arginina è l’aminoacido principale di questo processo ed ha il compito di nutrire il sistema vascolare; è inoltre un fondamentale messaggero biologico che causa un insieme di reazioni cellulari benefiche, le quali migliorano moltissimo la qualità della circolazione e delle funzioni del sistema nervoso.

In effetti l'ossido nitrico ha influenza diretta sulla funzionalità di ogni organo del corpo: il fegato, l'intestino, lo stomaco, il cervello, i reni, i polmoni e naturalmente il cuore. Inoltre l'arginina ossigena i muscoli e li aiuta ad assimilare i nutrienti, riduce il dolore muscolare post allenamento e riduce l'acido lattico muscolare. Come vedete, è certamente un integratore molto utile non solo per l'efficacia dell'allenamento in palestra, ma anche per la salute…

Tra le sue funzioni vi è anche quella di operare la sintesi della creatina e di altri derivati aminoacidici fondamentali per lo sviluppo ed il funzionamento cellulare. Oltre a favorire la vasodilatazione e quindi il puro pompaggio muscolare e la forza, migliora anche l'erezione del pene nel maschio e del clitoride nella donna. L'ossido nitrico aiuta anche il muscolo cardiaco a rimanere forte e sano, con le arterie pulite.

In ordine, gli alimenti in cui troviamo un maggior quantitativo di questa sostanza sono:

  • Arachidi
  • Nocciole
  • Fave, lenticchie e soia
  • Carne
  • Mandorle
  • Pesce
  • Uova (in particolare il tuorlo)
  • Formaggi
  • Cereali e derivati

Arginina, erezioni e libido: tutte le risposte

Il maschio può trarre seri benefici dall’arginina a livello sessuale: l'ossido nitrico, infatti, è fondamentale per gonfiare ed espandere i tessuti vascolari del pene ed avere potenti erezioni. Specialmente gli uomini maturi che iniziano ad avere deficit erettivi possono trovare rimedio con una opportuna integrazione. Se i livelli di testosterone sono molto bassi, ovviamente, l'arginina aiuta ma non può certo fare miracoli!

L'erezione maschile è un fenomeno complesso ed influenzato da vari fattori. Come già detto, se siete carenti di testosterone - almeno sotto i livelli borderline - ebbene nessuna erezione sarà possibile... quantomeno naturalmente. Questo perchè l'erezione come “punto di partenza” richiede una minima quantità di libido che si origina nel cervello, e che poi dal midollo spinale attiva i nervi collegati al pene.

Senza una quantità di ormone sufficiente, però, questo passaggio non avviene: sarebbe come cercare di accendere una lampadina senza avere la corrente in casa. Occorre quindi anche curare l'aspetto della produzione ormonale; questo si può fare con una nutrizione adeguata, con un allenamento non troppo intenso (e frequente) e degli integratori che stimolino il testosterone in modo naturale. L’arginina, ad esempio, può agire in sinergia la citrullina e la tirosina.

Questo ultimo aminoacido, però, non agisce per la produzione di ossido nitrico… bensì come precursore di neurotrasmettitori implicati nella libido ed orgasmo: una dose di 3g di arginina prima di colazione e altri 3 a metà pomeriggio, nella maggior parte dei casi (e in un uomo sano) è sufficiente a produrre una buona quantità di ossido nitrico. Per chi vuole sapere tutto su come aumentare il testosterone naturalmente, il mio manuale sul testosterone è il top del settore!

L’arginina e il suo utilizzo nello sport e in palestra

Così come in clinica medica, anche l'applicazione dell'arginina allo sport contribuisce attraverso diversi meccanismi d'azione. Le caratteristiche immunomodulanti e antiossidanti trovano riscontro soprattutto in quegli sport estremi come il sollevamento pesi, bodybuilding e lotta, attività nelle quali l'eliminazione dei cataboliti risulta fondamentale. Nelle sezioni volte all'aumento della massa muscolare, gli effetti dell'arginina sono fondamentali e evidenti.

La glucogenesi indotta da questo aminoacido è una caratteristica alla quale nessuno sportivo che pratichi sport duri possa rinunciare. La sintesi del glucosio in stato di stress psico-fisico determina la capacità dell'organismo di spendere ulteriore ATP (energia) e dunque di prolungare le sessioni di allenamento (o in gara). La produzione di insulina ne regola invece la permanenza in circolo.

Inoltre, atleti sottoposti a sessioni particolarmente impegnative e stressanti potrebbero non disporre di arginina endogena... in quanto è risaputo che la produzione dell'aminoacido in questione cessi in condizioni critiche (diviene un aminoacido essenziale). Recenti studi hanno sfatato il mito secondo cui l'arginina indurrebbe la produzione dell'ormone della crescita. Questo si è rivelato veritiero ma solo in pazienti anziani o in stato di cachessia, sarcopenia o defedati.

Dosaggi ed effetti collaterali dell’arginina

Il dosaggio terapeutico dell’arginina oscilla fra i 3 e i 20 grammi giornalieri, somministrati in più dosi. In cardiologia la dose è generalmente di 3,5 grammi per 3 somministrazioni giornaliere, mentre sale a 15 grammi al giorno in caso di ustioni di 3° o 4° grado. Nello sport la dose consigliata non dovrebbe superare i 3/3,5 grammi ma nell'ambito del bodybuilding e in soggetti dotati di molta massa muscolare la dose può essere aumentata. Le dosi vanno suddivise a metà tra la fase di pre-allenamento e la sera prima di andare a letto, o nel pre-workout da palestra.

Dosaggi superiori ai 15 grammi pro die possono causare in soggetti predisposti nausea, vomito, diarrea, crampi addominali, cefalea e ipotensione. La somministrazione di arginina è sconsigliata in gravidanza e allattamento e il suo utilizzo va ristretto all'indispensabile ed esclusivamente sotto la supervisione dello specialista. Non può essere inoltre utilizzata neanche in caso di nefropatie o epatopatie. Nello store di Italianbody troverete il manuale sull’integrazione completa dello sportivo; inoltre, le schede del Sistema MWS sono già complete anche dell’integrazione specifica e corretta per voi.

COACHING ON LINE WALLACE
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#781

Articoli più letti di sempre

Calcola il tuo grado MWS