Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
E-SHOP
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello
La palestra è chiusa come allenarsi?

La palestra è chiusa come allenarsi?

Un dilemma che molti palestrati non sanno come risolvere

Chi davvero è appassionato e forse ossessionato nell'ambito del culturismo naturale, difficilmente accetta che la palestra sia chiusa , sia pure per qualche giorno, a causa delle feste o delle ferie estive. Oppure magari quando si è in vacanza in altre città e luoghi, e non si hanno opportunità di allenamento. Allora in questi casi cosa fare? Ovvero se la palestra è chiusa come allenarsi?

  • come mantenere i risultati della palestra
  • un allenamento sostitutivo palestra può non servire
  • L'allenamento a corpo libero
  • Paleste diverse da quella abituale

Come mantenere i risultati della palestra

Una cosa è certa. Qualunque risultato abbiate raggiunto in palestra in termini di massa e forza, se non continuate ad allenarvi regolarmente, ebbene questi risultati fisici e performance sono destinati a decadere sul lungo termine.

Notate che ho parlato di lungo termine, e non medio o corto termine. E più avanti capirete i motivi di questa distinzione. Comunque è certo che dopo un certo periodo di non allenamento, si inizia a regredire in senso muscolare e non solo.

I muscoli tendono a svuotarsi di glicogeno e acqua, ed anche il tono muscolare cala. Non si hanno in realtà dei cali fisici come energia o resistenza, anzi paradossalmente ci sente meglio e più rilassati.

Un allenamento sostitutivo palestra può non servire

Il fatto è che riposando, la supercompensazione raggiunge i massimi livelli, e questo può richiedere anche dieci giorni o due settimane, specialmente chi si trova in una condizione di sovrallenamento cronico o acuto, condizione molto comune dei natural bodybuilders che si allenano con schede da palestra in multifrequenza, molto comuni purtroppo.

Ma non solo i muscoli migliorano con il riposo, anche il sistema articolare e ormonale recuperano, con il cortisolo che scende mentre aumenta il testosterone. Pure il sistema nervoso recupera e le riserve di neuro trasmettitori depauperate, si colmano.

In poche parole con il riposo prolungato, se si viene da regolari e strenui allenamenti, tutto migliora e sarete fisicamente migliori. Questo comporta che non necessariamente in vacanza, se non superate le due settimane, dovrete per forza allenarvi capito? Ovvio che dovrete nutrirvi con cibi puliti, evitando l cibo spazzatura e mangiare troppo.

L'allenamento a corpo libero

Molti credono che un allenamento a corpo libero, fatto di trazioni alla sbarra e flessioni a terra, balzelli e capriole, possa in qualche modo stimolare e mantenere la massa muscolare e la forza acquisite, ma non è vero, anzi. Questo tipo di allenamenti sono inefficaci per questi scopi, e possono invece avviare un processo di involuzione fisica in questo senso, quindi lasciate perdere.

Palestre diverse da quella abituale

Semmai, se proprio non riuscite a stare senza fare nulla, o magari la vacanza dura molto tempo, diciamo varie settimane, allora converrebbe andare se possibile ovviamente, in una vera palestra e di fatto allenarsi secondo le proprie schede di allenamento.Ad esempio io quando vado in crociera mi alleno nella palestra della nave che è super attrezzata.

L'importante è che tali palestra siano attrezzate con le macchine di base, che sono una pressa a 45 gradi e gabbia dello squat,  e poi calf machine in piedi e leg curl da sdraiati o in piedi. Purtroppo nelle palestre moderne queste macchine tendono a non esserci più,sostotuite da macchine di allenamento in teoria equivalenti, ma nella realtà diverse è quasi inutili. Comunque prima o poi tornerete ad ad allenarvi vero? E allora nella vostra palestra abituale dateci dentro con l'mws di master wallace e la sua guida.

master wallace
Autore Master Wallace
Molti giovani e meno giovani hanno le idee confuse sul ruolo di questi due fondamentali ormoni nell'ambito dello sviluppo muscolare naturale e magari vedendo gente come Ronnie Coleman.
Scopri di più