Italianbody
Bodybuilding a 60 anni: mantenersi in forma dopo gli “anta”

Bodybuilding a 60 anni: mantenersi in forma dopo gli “anta”

Non è vero che dopo i 40 anni inizia la parabola discendente del fisico: è possibile migliorare sempre di più!

Mi alleno in palestra da oltre 40 anni, ininterrottamente... ma questo non mi ha impedito di formare una famiglia di cui oggi ho figli e nipoti. Inoltre ho avuto una carriera lavorativa appagante in tutti i sensi. Oggi alla soglia dei 60 anni sono nella migliore forma fisica della mia vita, e aggiungo in perfetta salute. Il corpo che vedete nella copertina di questo post è il mio, e tutto senza uso di doping. Vi basta? Volete sapere come ho fatto?

Sei interessato al culturismo natural? Leggi qui tutti gli altri articoli
che Master Wallace ha scritto sull'allenamento muscolare

Il bodybuilding dopo i 50 anni e l’anzianità

Non ce ne accorgiamo, ma ogni anno che passa avvengono cambiamenti nel corpo umano secondo precise sequenze genetiche. Questo significa che il potenziale genetico ha una grande importanza nella longevità, ma è anche vero che possiamo fare molto per rallentare o invertire certi processi degenerativi. Dai 25 anni in poi circa, il corpo umano inizia ad invecchiare, non solo dal punto di vista estetico, ma anche organico e funzionale.

Un uomo di 65 anni del 2020, specialmente se ha avuto uno stile di vita corretto, ha mediamente la forma fisica e cognitiva di un 40/45enne di 30 anni fa e un 75enne quella di un uomo di circa 50 anni nel 1980. Le cose sono cambiate, e con i progressi della medicina e della scienza tutto fa pensare che anche un centenario avrà la forma fisica di un uomo di 60/70 di questo passo negli anni a venire.

Di più: gli scienziati dicono che un bambino nato oggi ha in teoria una speranza di vita di circa 130 anni… e questa stima non tiene conto che in 130 anni la scienza medica e la biologia avranno compiuto passi enormi.  Semplicemente è inevitabile che la vecchiaia sarà definitivamente sconfitta quando tutti i meccanismi biologici e genetici che la causano, saranno scoperti e corretti o modificati. Oggi se ne conoscono vari, ma non tutti.

Vivere a lungo e in salute con un corpo da bodybuilder

Non manca moltissimo tempo a questo evento storico dell'umanità, dato che secondo la legge di Moore i progressi della capacità computazionale dei computer aumenta ogni dieci anni in modo esponenziale. Ma questo vale anche per i progressi della conoscenza in senso generale: alcuni uomini che vivono oggi arriveranno a questo punto epocale. Un giorno anche la morte sarà sconfitta, quando i super computer potranno  simulare interi universi.

Allo stato attuale, però, se guardiamo gli ultracentenari, noteremo che sono persone protette dalle tre grandi malattie che provocano più morti in assoluto nella senescenza: malattie cardiovascolari, tumori e diabete. Infatti muoiono semplicemente perché il corpo ha davvero esaurito l'ultima spinta vitale energetica: il loro cuore a un certo punto si ferma, come una torcia che ha la pila scarica e si spegne.

Va detto però che queste persone sono comunque colpite da malattie o effetti degenerativi tipici della vecchiaia, come la sarcopenia o l'osteoporosi. Ma in attesa che la medicina possa davvero curare in via definitiva queste malattie, noi possiamo fare la nostra parte. Vi potete rinforzare le vostre ossa senza che si indeboliscano. Potete mantenere le articolazioni sane ed elastiche, prevenendo l'artrosi.

Conservare la potenza sessuale con gli ormoni androgeni sempre alti. Potete mantenere il sistema cardiovascolare sano e forte. E potrei continuare. Come fare queste cose? Con la giusta pratica del bodybuilding e dell'attività cardiovascolare. Con una logica e massiccia integrazione. Con una dieta particolare che nutre i muscoli e affama il grasso. Con la mente zeppa di motivazione e autostima!

Fisico da culturista e invecchiamento: i segnali

A parte il lato estetico puro e semplice, con la comparsa delle prime rughette al viso e/o i primi capelli bianchi, è all'interno del fisico che ci sono delle precise modificazioni strutturali di vari tessuti  e organi. La sarcopenia e l'osteoporosi, che abbiamo già citato poco sopra, sono davvero devastanti soprattutto nel mantenimento di una buona mobilità funzionale. Inoltre anche l'elasticità dei tendini diminuisce…

...e anche il cuore e i polmoni, quanto meno in un individuo sedentario, iniziano a ridurre la loro efficienza (specialmente sotto sforzo). Se si riesce a tenere a bada e controllare l'insorgenza delle tre malattie di cui abbiamo parlato, ebbene le probabilità di vivere a lungo sono aumentate moltissimo. E a parte questioni genetiche, di cui certamente gli ultracentenari sono dotati, lo stile di vita può fare moltissimo per tutti!

Voglio dire che allenarsi in palestra nel giusto modo, mangiare in modo pulito e sano, integrare quotidianamente con tante vitamine e antiossidanti etc. è la giusta sinergia per stare bene e con un fisico sempre al top. Ho implementato tutta la mia conoscenza nel Manuale Anti Age Wallace: un investimento davvero a lungo termine. In questo video parlo proprio di questo argomento: Buona visione!

Diventare culturisti oltre gli “anta” è possibile?

Le energie psicofisiche non sono le stesse a 20 e a 50 anni. Semplicemente, le capacità di recupero non sono le stesse... e questo pone dei limiti alla stessa capacità di crescita muscolare, di forza e aggiungo anche per quanto riguarda la definizione muscolare. Molti fattori entrano in gioco, sia di natura ormonale ma anche di energie nervose e mentali. Il mondo stesso a 20 anni è visto in un modo, e a 50 le prospettive sono cambiate.

In realtà, quello che si vede fra tutti gli over 40 e oltre, è che hanno letteralmente sprecato i loro anni migliori in allenamenti e stili di vita sbagliati. Cioè allenarsi senza logica, nutrirsi male come quantità e qualità, sottovalutare gli integratori, adottare un focus mentale errato e molto altro ancora porta inevitabilmente allo stallo muscolare. E questo, signori, io lo chiamo spreco della vita bello e buono.

La buona notizia è che si può sempre migliorare, ammesso che si adottino dei cambiamenti efficaci. Ma bisogna farlo da subito, non fra uno o sei mesi!. Perseverare nell'errore è fondamentalmente stupido, eppure anche se gli esseri umani sono dotate di raziocinio e logica, la maggior parte continua imperterrita a sbagliare, ovvero fare le stesse cose che hanno portato all'insuccesso muscolare in palestra.

Master Wallace da anni mostra il suo incredibile fisico naturale al mondo. Dietro la vita di quest'uomo ci sono oltre 40 anni di allenamenti, esperienze, prove ed errori, sino alla soluzione finale: il dominio totale del bodybuilding naturale. E scusate se è poco. Guardate dunque il suo video e poi venite a lui. Vi aspetta sulla cima del Monte Olimpo dei natural bodybuilders e vi indica la strada!

manuale anti age wallace
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#7202

Articoli più letti di sempre

Calcola il tuo grado MWS