Italianbody
Addome sporgente come rimediare

Addome sporgente come rimediare

Un problema comune a molti palestrati e culturisti che ha sempre una spiegazione e soluzione

Avere un addome sporgente o meglio una pancia che tende a debordare in fuori, è una condizione estetica che spesso si vede non solo su persone sovrappeso o obese, ma anche negli atleti. Come è possibile? vediamo di capire e se possibile risolvere il problema. Queste sono solo opinioni ed esperienze personali, rivolgetevi sempre ad un medico per ogni iniziativa.

Quando l'addome è troppo grasso tende a debordare in fuori

Questa è la condizione che paradossalmente è "normale" in chi ha la percentuale di grasso troppo alta, diciamo oltre il 15-20 per cento di grasso corporeo globale. Se si arriva anche al 30 per cento  eoltre, ebbene qui siamo di fronte ad una vera e propria obesità. In questi casi è semplicemente l'eccesso di grasso che fa la pancia in fuori, e l'unica soluzione e perdere peso e grasso drsaticamente, con diete mirate e tanto esercizio fisico. Non si scappa. Leggi qui come avere un addome scolpito.

Quando l'addome è dilatato anche se non ha molto grasso

A volte accade che anche se l'accumulo adiposo non è eccessivo, l'addome è debordante. Può accadere che per vari motivi, l'addome sia dilatato eccessivamente. In genere fra le cause più comuni abbiamo dei problemi di natura gastrica di tipo meteorismo e gastriti, oppure ernie iatali e colon irritabile. In questo caso occorre oltre ad una modificazione della dieta anche un intervento medico con opportuni farmaci.

Quando l'addome è magro ma dilatato negli atleti o culturisti in forma ma dopati

Infine i casi più strani e apparentemente senza spiegazioni, sono quelli di addomi dilatati nei culturisti, anche agonisti, ove il grasso sull'addome è praticamente assente. Nel caso di agonsiti professionisti e campioni, questo accade essenzialmente per due motivi. Il primo è che l'abuso di certi farmaci come l'ormone della crescita e l'insulina esogena, provocano una crescita abnorme edgli organi interni. Comunque anche un eccessivo sviluppo dei retti addominali provoca un debordamento della pancai da rilassati. Questo spiega perchè sul palco di gara i cultursiti professinisti sono sempre in tesnione e tengono l'addome retratto. In questo articolo gli integratori per dimagrire sulla pancia.

Quando l'addome è magro ma dilatato nei culturisti naturali

Lo stesso fenomeno che avviene negli agonisti dopati può avvenire anche nei culturisti agonisti naturali e/o in palestrati molto magri e con addomi scolpiti, ma con tendenza ad avere un addome sporgente, o nella parte bassa o alta. In questo caso si tratta di una forma genetica degli addominali. In sè non raggiunge mai livelli di debordamento eccessivi come i campioni dopati, ma ad alcuni risulta comunque fastidioso.

Cosa fare per appiattire l'addome magro ma dilatato

Bisogna abituarsi a tenere una postura che tende a fare rientare l'addome,. proprio come fanno i campioni sul palco, e questa pratica e abitudine può essere favorita da esercizi specifici di retrazione addominale come il vacuum addominale e il plank. va ricordato che comunque in palestra, ogni esercizio che fate sia con pesi liberi o con macchine, i muscoli addominali sono sempre allenati in isometria e spesso in allungamenti eccentrici ( ad esempio nell'esercizio del pullover con manubrio messi di traverso su panca piana), quindi non dovete allenarli troppo, e meno che mai con pesi aggiuntivi. L'uso delle macchine nel culturismo in questo post.

A cosa serve il vacuum addominale

L'esercizio si chiama vacuum addominale, che trae la sua nascita storica da antichje pratiche yoga dei maestri indiani.Eseguire regolarmente il vacuum ci permette, sviluppando i muscoli dell’addome in fase di rientro addominale, di limitare il debordamento addominale che può nascere da portamenti non correttii, o da un troppo ipertrofico sviluppo muscolare dei retti addominali. 

Come fare il vacuum

Mettetevi dritti in piedi, un po piegati con le gambe aperte, e le mani appoggiate sulle ginocchia o un appoggio esterno.Inspirate molto, ed in seguito espellete tutta l'aria dai polmoni, facendo rientrare al massimo possibile l'addome, e nel contempo il muscolo diaframma si alza verso il torace. La posizione va tenuta circa 15 secondi, e poi ripetere il tutto per 15 volte.Il metodo non può dare grossi benefici per addomi molto grassi, mentre è molto efficace per avere un addome piatto, anche se le pliche addominali non sono molto basse. per chi vuole puntare la prossima estate ad un super addome definito e spettacolare, il manuale degli addominali scolpiti di master wallace è il vostro libro della vita.

Il plank addominale

In una ottica di fitness e allenamento funzionale, ha certamente una utilità, e soprattutto è relativamente facile da eseguire, sebbene richiede un pò di apprendimento nella postura e nel mantenere la tensione muscolare su busto, gambe e schiena.Nel culturismo il suo ruolo è molto limitato se non nullo, ma ha una utilità appunto per migliorare la postura addominale. In pratica dovete stare stesi a terra, e puntati con avambracci e punte dei piedi, in modo da formare un asse dritto del corpo e rimanere inq uesta posizione per vari secondi. Diciamo che più ci state e meglio è, per varie volte in una seduta. Salute e grasso addominale in questo articolo.

Gli addominali di Master Wallace

Guardate nella foto del post che razza di addome scolpito ha il maestro, e tutto questo a 59 anni e senza l'uso del doping, pesando circa 95 chili per 1,77 di altezza, quindi su un corpo molto muscoloso e magro, con 48 di braccio e 70 centimetri di gambe. Vi basta? Affidatevi con fiducia al migliore dei maestri di culturismo naturale.

super definizione con nuovi integratori
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#7189
Calcola il tuo grado MWS