Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
Come aumentare la massa muscolare senza sostanze anabolizzanti

Come aumentare la massa muscolare senza sostanze anabolizzanti

La guida definitiva alla costruzione del proprio corpo

Nell’ambito del culturismo naturale è di primaria importanza chiarire per bene i concetti di massa e definizione. Questo perché sono molti i giovani culturisti che si ritrovano loro malgrado vittime della disinformazione e dell’altrui incompetenza; in questo articolo, quindi, parliamo di come aumentare la propria massa muscolare in maniera naturale: non si tratta certo di una condizione fisica semplice da ottenere, anche e soprattutto per via del catabolismo muscolare.

Esso rappresenta il nemico principale di ogni culturista naturale, specialmente nei periodi di dieta ipocalorica (ovvero quando assumono poco cibo): parliamo del processo di smantellamento delle proteine dalla struttura dei propri muscoli, che avviene allo scopo di produrre energia.
Andiamo quindi a vedere come si può aumentare la propria massa corporea e al contempo definire al meglio il proprio corpo
, ingrassando in maniera controllata ma soprattutto senza fare il benché minimo uso di sostanze dopanti.

Per saperne di più sull'allenamento della massa muscolare leggi tutti gli altri articoli

Aumentare la propria massa muscolare senza ingrassare è possibile?

Una delle principali leggende metropolitane nel campo del culturismo risiede nell’idea che si possa aumentare di massa magra facilmente e senza ingrassare, magari senza nemmeno dipendere da prodotti specifici. Purtroppo, aprendo gli occhi e cercando di guardare oltre al mondo del body building odierno - falso e corrotto - ci si accorge che non è proprio così.
In ogni caso perdere grasso e guadagnare in massa magra non è certo un fenomeno impossibile
, allenandosi al meglio e mangiando pulito senza eccessi; ciò può accadere ancor più facilmente se si parte da una condizione fisica non propriamente ottimale. Ad ogni modo, se il nostro scopo è quello di seguire i dettami del vero body building al naturale, è importante puntare all’aumento del proprio peso corporeo: soprattutto agli inizi della propria carriera muscolare, i centimetri di massa devono arrivare copiosamente ed il peso dovrà aumentare nettamente.
Qui non si parla di snelli fisici da fitness o di piccoli aumenti graduali di un chilo all’anno
: per evitare di rimanere immobili nel limbo della mediocrità fisica ed avere un corpo enorme e "stondato", quindi, prima ancora di parlare di definizione è necessario lavorare sui concetti di massa e peso.

Costruire il proprio corpo con la teoria del conto in banca

Ciò detto, invece di pensare all’aumento della propria massa muscolare senza mettere su qualche chilo, sarebbe più opportuno cercare di battere anno dopo anno - nel periodo invernale - ogni personale record di peso corporeo e misure, così da raggiungere i massimi livelli possibili di crescita muscolare entro un raggio di tempo che va dai 5 ai 10 anni. 

Ma come fare, quindi, a costruire il nostro corpo, a diventare dei bodybuilder al naturale e ad uscire dalla mediocrità? La “Teoria del Conto in Banca” è l’unica via percorribile ed ora ne parleremo. Immaginate di voler spendere un sacco di soldi, pur avendo un conto corrente in banca davvero misero; è facile immaginare che passerà poco tempo prima che andiate in rosso. Provate ora ad immaginare di avere un bel conto florido e ricco di denaro; ore potete spendere un sacco di soldi senza alcuna preoccupazione, vero? Sembra un concetto banale, ma sono in pochi ad applicarlo anche nella propria battaglia per la costruzione muscolare. 

Facciamo un esempio pratico: prendete un soggetto dalla corporatura normale, che ad un certo punto decide di dedicarsi alla sacra via del bodybuilding. I primi passi saranno un duro programma di allenamento in palestra ed una dieta a base di aminoacidi, glucosio e acidi grassi. Mangiare è un punto fondamentale: le calorie globali devono essere ben al di sopra della soglia di mantenimento del peso; solo così è possibile aumentare la massa muscolare, insieme al grasso corporeo. Aggirare la crescita di quest’ultimo è possibile solo tramite potenti farmaci anabolizzanti, ma se è questa la strada che avete scelto allora è meglio che vi fermiate qui; altrimenti, continuate pure a leggere per scoprire in cosa consiste la “Teoria del Conto in Banca di Master Wallace”.

Consigli pratici per aumentare la propria massa muscolare

Come abbiamo detto, se avete scelto di diventare dei bodybuilder seguendo la via “natural” dovrete mangiare molto e ingrassare. Questo significa che potrete mangiare di tutto ed arrivare al 30 percento di grasso? Assolutamente no, è ovvio. Ci sono delle linee guida precise da seguire che andiamo brevemente ad elencare:

  1. Mai superare il 15 percento di grasso. Usare sempre un plicometro per fare tutte le dovute misurazioni una volta alla settimana, regolandovi con il cibo.
  2. Fare sempre almeno 15 minuti di aerobica (la cyclette oppure una camminata sul tapis roulant sono sufficienti) al termine di ogni sessione di allenamento per mantenere una minima capacità di ossidazione dei grassi.
  3. Digiunare al mattino per una volta alla settimana, facendo un po’ di aerobica per frenare l’eccessivo accumulo di grasso (una pratica dalla quale possono astenersi soltanto i fisici molto secchi e giovani).

Cosa mangiare, quindi? Io vi consiglio di iniziare il vostro percorso alla fine dell’estate, fra settembre e ottobre.
Registrate il vostro peso iniziale, comprese le misure dei muscoli ed il massimale, e prendetevi sei mesi di tempo
; una volta partiti, allenatevi duramente e mangiate almeno tre pasti al giorno, più tre spuntini (metà mattina, metà pomeriggio e prima di andare a dormire). Assumere molte proteine diventa necessario nel caso dei ragazzi più magri e negli individui con dei metabolismi particolarmente veloci; pasta, pane, formaggi e latte intero quindi sono i benvenuti. 

Di settimana in settimana il vostro peso dovrebbe così aumentare di pari passo con la vostra forza e con l’aumento dei volumi muscolari: se nel giro di sei mesi avrete guadagnato 10 chili, le masse e le misure saranno aumentate assieme al grasso corporeo. Quando tornerà l’estate ed arriverà così il momento di definire il vostro fisico - cosa utile non solo per motivi estetici, ma anche per abituare il vostro corpo ai due diversi periodi di massa e definizione - non tornerete al peso iniziale, perché qualche chilo di muscolo rimarrà: ecco spiegata la “Teoria del Conto in Banca”, che vi permette di mantenere una certa massa perché avrete accumulato più soldi nel vostro conto; al contrario, chi non sarà aumentato adeguatamente di peso e misure, nel momento della definizione la perdita di tessuto magro vi farà tornare in rosso… e quindi senza più guadagni!

CORSO COMPLETO DI BODYBUILDING NATURAL