Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
E-SHOP
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello
Quale scheda per i muscoli femorali

Quale scheda per i muscoli femorali

Un gruppo muscolare spesso trascurato e ritenuto poco importante

In genere quando vedo una scheda per i muscoli femorali, rimango allibito o deluso, a seconda dei contesti e di chi la usa in palestra. Se poi guardiamo il livello medio dello sviluppo muscolare delle gambe dei palestrati naturali in italia, allora molte cose si spiegano con due parole che sono ignoranza tecnica in relazione allo sviluppo della massa delle cosce, ed anche se vogliamo dell'intero fisico.

  • I muscoli femorali dal punto di vista estetico
  • Lo sviluppo globale delle gambe
  • Stiramento dei muscoli femorali e accorciamento
  • Una scheda di allenamento per la masa delle gambe completa

I muscoli femorali dal punto di vista estetico

Anche se siamo abituati a valutare il valore estetico delle gambe da un punto di vista frontale, ed anche sui palchi di gara, le pose frontali sono preponderanti, in realtà il giudizio su una gamba da dato in funzione tridimensionale.

Se un atleta culturista possiede un buon sviluppo dei quadricipiti, ma è carente di muscoli femorali, ebbene non appena si gira di lato, ala sua immagine sarebbe grottesca e poco impressiva. Come se mancasse un pezzo.

Lo sviluppo globale delle gambe

Va detta una cosa importante.Ogni volta che allenate le gambe , con qualunque esercizio, siano squat e pressa a 45 gradi, o affondi con bilanciere e manubri, i muscoli femorali vengono comunque attivati come muscoli sinergici e stabilizzatori durante l'esecuzione degli esercizi.

Però per avere uno sviluppo completo e ben visibile anche in pose laterali e posteriori, vanno anche lavorati con esercizi di isolamento speifici, sia con carichi relativamente pesanti che di puro pompaggio muscolare in acidosi ed alte ripetizioni.

Stiramento dei muscoli femorali e accorciamento

Ed ora veniamo ad un punto focale e molto importante che riguarda il massimo sviluppo possibile dei muscoli femorali. Questi muscoli sono in grado di sviluppare fortissime tensioni in posizione di allungamento totale, e quando fate gli stacchi a gambe tese, credo che sappiate cosa voglio dire vero?

Sono altrettanto forti anche in esercizi ove il muscolo lavora in accorciamento tipo il leg curl da sdraiato o da in piedi. Queste due fasi sono fondamentali per lo sviluppo completo di questi muscoli, e la logica e l'esperienza sul campo ci dicono che devono avere una successione inversa, ovvero prima il lavoro di accorciamento e poi quello di massimo allungamento muscolare.

Una scheda di allenamento per la masa delle gambe completa

Inoltre gli esercizi per i femorali devono sempre essere fatti alla fine della routine di allenamento per le gambe, mai all'inizio o in giorni separati e con altri gruppi muscolari. Ne consegue che occorre allenarsi secondo precisi criteri di allenamento da implementare in schede di allenamento specifiche per la routine dei quadricipiti. E l'mws contiene esattamente questo. 

Qui puoi scaricare le scvhede del sistema mws
master wallace
Autore Master Wallace
Molti giovani e meno giovani hanno le idee confuse sul ruolo di questi due fondamentali ormoni nell'ambito dello sviluppo muscolare naturale e magari vedendo gente come Ronnie Coleman.
Scopri di più