Easydive
Risse da strada e aggressioni: difendersi dai calci, pararli ed evitarli

Risse da strada e aggressioni: difendersi dai calci, pararli ed evitarli

Anni di esperienza sulla strada hanno permesso a Master Wallace di sviluppare una tecnica per contrastare i calci nelle aggressioni.

Se esiste un tema particolarmente dibattuto nel settore delle arti marziali e degli sport da combattimento, questo è senz’altro la difesa dai colpi portati dai propri avversari con i calci; come si può riuscire a pararli o ad evitarli? In questo articolo andremo ad approfondire proprio questo argomento, uno dei concetti base di qualsiasi corso di difesa personale da strada: difendersi dei calci nel corso di un’aggressione.

I colpi portati con i calci sono più potenti dei pugni

Una gamba, fosse anche solo in ragione della sua maggior massa rispetto ad un braccio, avrà un impatto sicuramente più potente rispetto a quello che può avere un pugno, anche se risulta meno veloce. Va comunque detto che i calci sono un movimento istintivo tanto quanto i pugni, nell’ambito della storia dei conflitti uomo a uomo; proprio per questo si sono sempre usati, nelle più svariate forme d'esecuzione. 

Da questo punto di vista, anche nel campo delle arti marziali di ogni parte del mondo si sono sviluppati degli stili particolare per colpire il proprio avversario con i piedi. Spesso, però, queste tecniche finiscono inevitabilmente per assomigliarsi molto (quando non si possono considerare completamente uguali l'una all’altra); probabilmente solo il Muay Thai interpreta il concetto di sferrare calci all’ennesima potenza, senza troppi fronzoli o stili eccessivamente ricercati. Questa arte marziale, inoltre, insegna anche come riuscire a parare eventuali colpi alti o bassi sferrati con i calci.

Il rischio di essere afferrati per una gamba mentre si sferra un calcio

Un calcio può causare lesioni serie se sferrato con tecnica e potenza; esiste però il rischio concreto che il vostro avversario possa afferarvi la gamba, in quanto risulta a tutti istintivo parare un colpo con le proprie mani. Questo concetto vale però solo per i calci alti; quelli bassi, invece, non si possono parare con le mani ma è necessario ricorrere ad altri sistemi: il Wing Chun è un altro stile di lotta che prevede la parata (o per meglio dire il blocco e/o la deviazione) dei calci, sia bassi che alti, con dei concetti ed uno stile però radicalmente diversi dal Muay Thai. Ed anche se statisticamente in strada si usano più i pugni che i calci, occorre comunque sapersi difendere anche da questi ultimi!

L’allenamento di alto livello per sferrari dei calci efficaci

Per quanto riguarda i calci al volto oppure alla zona media del corpo, non pensiate che qualsiasi sprovveduto possa riuscire a sferrarvene uno: se non si è allenati in modo specifico, infatti, ciò non può avvenire. E di rado nel corso di una rissa su strada il vostro aggressore sarà un esperto in grado di esibirsi in un simile gesto atletico e sportivo; più generalmente, i calci che si ricevono nel corso di un’aggressione sono dati senza grande cognizione di causa.

Purtroppo, però, anche questo genere di colpo può potenzialmente portare a gravi danni e conseguenze: fortunatamente, a seconda dell’altezza del calcio (basso per colpire le gambe oppure all’altezza del volto) esistono delle tecniche in grado di bloccarlo e neutralizzarlo efficacemente, anche senza godere di particolare preparazione o doti atletiche.

Il Sistema Master Wallace per la difesa da calci e pugni su strada

Nel corso della mia lunga esperienza di vita sulla strada, soprattutto per motivi professionali, ho visto davvero di tutto in tema di risse e liti. Io stesso, innumerevoli volte, ho dovuto utilizzare dei sistemi di difesa nel corso di colluttazioni fisiche; negli anni sono così riuscito a ideare e ad affinare un sistema di difesa da strada basato sulla logica, per neutralizzare efficacemente calci, pugni ed anche - ovviamente - altre forme d’attacco, comprese alcune tecniche di lotta e prese.

Questo sistema non è certo concepito per coloro i quali desiderassero combattere sui ring di boxe oppure nelle MMA (o qualunque altro sport da combattimento), e non è nemmeno in grado di creare una macchina da guerra: il suo scopo è quello, semplicemente, di aumentare le probabilità di difesa nel caso di un’aggressione da parte di un esagitato. “Tutto qui”? Credetemi, non è poco; in poche ore, nello spazio di una mattinata, è possibile apprendere questi concetti assieme a numerose altre utili nozioni, come le forme di comunicazione verbali e non verbali atte ad evitare i conflitti. Vi aspetto!

full immersion self defence con master wallace
master wallace
Italian Body è oggi uno dei siti più completi e visitati sul Body Building Natural: buona parte della sua fama è garantita da Master Wallace, il suo fondatore, un culturista dalla personalità carismatica e unica.
Scopri di più
#7120
Calcola il tuo grado MWS