Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
E-SHOP
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello
Misure e tempi di crescita per un aspetto da culturista natural

Misure e tempi di crescita per un aspetto da culturista natural

Quantificare in centimetri e peso corporeo l'aspetto da vero bodybuilder

Non tutti coloro che vanno in palestra ambiscono ad ottenere un fisico massiccio come quello di un super eroe dei fumetti; in molti, infatti, frequentano le palestre solo per ritrovare una certa forma fisica ed avere un corpo asciutto e armonioso. Ma non è per quest’ultima categoria che stiamo scrivendo questo articolo: pertanto, continuate a leggere solo se ambite ad una condizione muscolare imponente ed estrema, ma sempre e comunque seguendo la via naturale; nelle righe a seguire parleremo di quali dovrebbero essere le misure ideali per un bodybuilder natural, di come aumentarle senza uso di sostanze dopanti e dei tempi di crescita ai quali attenerci.

Per saperne di più sull'allenamento della massa muscolare leggi tutti gli altri articoli

Quali sono le misure ideali di un bodybuilder al naturale

Nel mondo del bodybuilding non esistono degli standard ufficiali in base ai quali un culturista natural possa definirsi più o meno eccellente: quasi tutto si basa sul semplice impatto estetico che il corpo di un individuo suscita nel prossimo. Ma io, Master Wallace, ho creato ed imposto nell’immaginario collettivo degli standard fisici minimali che vanno decisamente oltre; certo esistono numerosi farmaci dopanti che rendono l’impresa molto più facile a chiunque ne volesse fare uso: in questi culturisti la qualità muscolare migliora con un’esasperazione del sistema vascolare che crea sicuramente un effetto visivo notevole, a scapito però del loro benessere. Nei bodybuilder natural tutto ciò può avvenire ugualmente, in modo assai più limitato ed in periodi di tempo maggiori, seguendo i miei consigli (per questo vi rimando alla mia “Teoria del conto in Banca” e al metodo MWS). Per quanto riguarda le misure del corpo di un uomo in palestra - braccia, gambe, peso corporeo e forza effettiva - ogni individuo dovrebbe puntare ad ottenere un +10 H/P; cosa significa? H/P (o HP) non è altro che il rapporto fra il peso (P) e l’altezza (H) di un corpo. Il segno + o - seguito dal numero indica semplicemente quanto è vantaggioso (o svantaggioso) il suddetto rapporto, così da intuire in maniera rapida e immediata le condizioni di un singolo individuo.

Il rapporto fra il peso e l’altezza in un individuo

Semplificando, potremmo dire che in genere se una persona non soffre di obesità il suo peso non potrà superare l’altezza in centimetri: un uomo sedentario e non grasso di 1,80 cm di altezza avrà quindi un peso che varia dai 68 ai 72 chili. Nel caso pesasse di più, magari sugli 80 chili, ci possono essere solo due possibili spiegazioni: la prima è la più banale ed è rappresentata dai chili di adipe in sovrabbondanza; grasso, in buona sostanza. La seconda si può spiegare con una massa magra - muscoli - in eccesso. In questa eventualità, se un uomo dall’altezza di 1,70 cm pesasse 80 kg con una percentuale di grasso compresa fra il 10 ed il 12 percento, allora costui sarebbe davvero massiccio: ragionando in quest’ottica, se il peso dovesse salire ulteriormente si apparirà ancor più imponenti. Master Wallace, per chiarire, è alto 1,77 cm ed ha un peso di 98 kg: non è forse impressionante? Ne consegue che con l’aumento del peso corporeo anche le vostre braccia aumenteranno di pari passo; per essere davvero massicci, un 44-45 cm di braccio a freddo è giù un buon inizio e lo potete ottenere solo con un +10 H/P, mentre per quanto riguarda la gamba sarebbe auspicabile riuscire a toccare almeno i 65 cm, con gli arti ben separati e definiti. Con questi numeri, verranno da sé due deltoidi belli grossi, tondi come palle di cannone! Ricordatevi sempre, in ogni caso, che l’unico modo per progredire di anno in anno è quello di tener conto della Teoria del Conto in Banca di Master Wallace, seguendo rigorosamente il suo metodo MWS. Se volete essere seguiti direttamente da lui, non disperate e contattate la coaching line per avere il top del settore: Master in persona vi sta aspettando!

Come quantificare i progressi delle proprie misure in relazione a massa e forza

Volendo continuare a quantificare i propri progressi e la relazione fra le proprie misure ed i risultati a livello di forza, andiamo a vedere cosa significhi diventare delle eccellenze nel campo del culturismo naturale con dei numeri e degli esempi reali, parlando della misura del braccio. Iniziamo dicendo che un braccio misurato a freddo e in contrazione, magro e non in massa, che misuri 40 cm è meno che mediocre. Per uscire dal limbo della mediocrità è necessario raggiungere delle misure che vadano dai 42 ai 45 cm; salendo intorno ai 46 o 47 possiamo già parlare di un’elite, mentre raggiungere delle dimensioni fra i 48 ed i 50 - senza l’uso di sostanze anabolizzanti, ovviamente - vi conferirà lo status di vere e proprie divinità (per la cronaca, solo un uomo al mondo ha raggiunto queste misure e si chiama Master Wallace). Quantificando ulteriormente, il traguardo ideale sarebbe quello di riuscire a spingere 150 di panca con un peso corporeo che oltrepassi i +10 H/P ed una percentuale di grasso inferiore al 10 percento. Ora vi sarà molto più chiaro il livello di dedizione assoluta e gli anni necessari per raggiungere determinate proporzioni; io stesso ho sprecato anni con degli allenamenti inutili. Fortunatamente, grazie alla mia esperienza mi viene concesso di aiutarvi ad evitare simili errori.

Qual è l’unico metodo di allenamento efficace e progressivo?

Quanto tempo ci vuole quindi per raggiungere dei risultati concreti in palestra? Se non volete eccellere nel bodybuilding e vi accontentate di un fisico magro e discretamente muscoloso, il tempo che vi occorre può andare dai due ai quattro anni; sempre ammesso, ovviamente, che vi alleniate a dovere, facendo attenzione al recupero muscolare per evitare il sovrallenamento ma soprattutto che seguiate una corretta alimentazione (utilizzando gli integratori al meglio). Per farla breve, sia che desideriate raggiungere i più alti vertici del culturismo naturale o che vi accontentiate di un fisico discreto e gratificante, la parola d’ordine sarà sempre fare le cose per bene. Ed è proprio in questo senso che il sistema MWS di Master Wallace, basato sulla proporzione del volume di lavoro in relazione al vostro fisico, con la giusta progressione nel tempo e la corretta struttura logica, è in assoluto il migliore mai concepito: fate la scelta migliore, iniziate da subito!

Gonfiare i muscoli velocemente: pastiglie, integratori e steroidi anabolizzanti

Sempre relazione ai tempi di crescita, parliamo ora di quante persone comuni e di quanti palestrati ambiziosi siano convinti che esistano prodotti magici come pastiglie o compresse, in grado di far sviluppare in brevi tempi dei muscoli enormi. Si tratta di leggende metropolitane o presunte tali che si identificano generalmente in due diverse soluzioni: integratori e steroidi anabolizzanti. Per quel che riguarda i primi, non si può dubitare della loro efficacia ma di certo non vedrete crescite particolarmente rapide; si tratta di sostanze che agiscono sul lungo periodo e che vanno sempre e comunque sostenute da un allenamento corretto ed una nutrizione adeguata. Nel secondo caso, invece, parliamo di farmaci dopanti, ovvero prodotti chimici in grado di innescare crescite muscolari abnormi e velocissime: gli appassionati di culturismo ricorderanno senza dubbio i tempi di Arnold Schwarzenegger e Lou Ferrigno alla Gold’s Gym, di come fossero perennemente gonfi ed enormi. Allenamento e dedizione in quel caso erano accompagnati da un farmaco chiamato Dianabol, uno dei numerosi prodotti che i culturisti agonisti utilizzano per gonfiare rapidamente il corpo, indipendentemente dalla condizione fisica e dagli allenamenti. Questi sarebbero i grandi segreti dei campioni? Alla faccia della dedizione, dei sacrifici e delle diete severe, della motivazione mentale e delle mille altre cose che molti affermano sapendo benissimo di mentire! In compenso, sanno anche benissimo di rischiare la galera, per non parlare dei rischi relativi alla salute, specialmente nel sistema cardiovascolare. Fidatevi dell’unico uomo al mondo che ha dimostrato di valere anche senza doping, fidatevi del Master Wallace System.

Sistema mws qui puoi scaricare le schede
master wallace
Autore Master Wallace
Molti giovani e meno giovani hanno le idee confuse sul ruolo di questi due fondamentali ormoni nell'ambito dello sviluppo muscolare naturale e magari vedendo gente come Ronnie Coleman.
Scopri di più