Easydive
scarica l'app mobile: Download in Apple Store Download in Google Play
X
E-SHOP
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 € 0 € 0 articoli nel tuo carrello
Correre fa perdere la massa muscolare?

Correre fa perdere la massa muscolare?

La grande paura dei culturisti naturali è perdere massa magra durante l'attività cardiovascolare

I campioni di bodybuilding del passato ma anche quelli dei tempo moderni, non hanno mai dato una grande importanza al lavoro cardiovascolare, in particolare la corsa, in un contesto di definizione muscolare. Ma il motivo è semplice. Questi uomini per definire i loro muscoli e rimanere molto grossi erano e sono schiavi della chimica, ovvero dell'uso dei farmaci dopanti. State certi che senza questi apporti farmacologici non sarebbero come sono, ma probabilmente inferiori a voi stessi.Il vero bodybuilding naturale è un altro mondo.

  • il cardio fa perdere massa muscolare
  • corsa e bodybuilding
  • fare cardio senza perdere massa

il cardio fa perdere massa muscolare

In effetti la grande paura dei culturisti naturali e di chiunque si allena in palestra e nel fitness, in relazione alla perdita di tessuto muscolare durante la corsa è basato sulla realtà dei fatti, o se vogliamo dirlo meglio, dalla realtà dei processi fisiologici durante le attività energetiche cellulari.

Il punto è questo, i muscoli per produrre energia consumano prevalentemente glucosio, anche se la miscela di carburante non è mai unica, ma sempre mista e composta appunto da glucosio, acidi grassi e aminoacidi.

A seconda del tipo di attività fisica questi tre combustibili variano, ma sempre e comunque il glucosio è quello che non deve mancare nel metabolismo di krebs.

Il Ciclo di Krebs (o Ciclo dell'Acido Citrico o Ciclo degli Acidi Tricarbossilici) è un processo metabolico usato da tutti i tipi di organismi aerobici per generare energia attraverso l'ossidazione di molecole di Acetil-CoA (proveniente dallo smaltimento di carboidrati, grassi e proteine) ad anidride carbonica.

Corsa e bodybuilding

Ma allora correre fa perdere massa? Si e no.Sicuramente correndo, anche ammesso che avete i muscoli e il fegato saturi di glicogeno, una minima parte del carburante deriverà anche dagli aminoacidi muscolari, e questo processo sarà aumentato mano a mano che si continua a correre e i carboidrati diminuiscono, e /o se già sono scarsi a causa di diete ipocaloriche

Se fate attività cardiovascolare a digiuno poi questo processo è molto avanzato, e di fatto bruciare i muscoli è cosa quasi certa, e il rischio di perdere la massa magra guadagnata nel periodo di massa invernale reale.

Fare cardio senza perdere massa

Dunque che facciamo, rinunciamo alla corsa e ai suoi benefici cardiovascolari e dimagranti, per il terrore di perdere muscoli? La risposta questa volta è no, ma a patto di fare le cose per bene.

Bisogna tenere conto di vari fattori e strategie di base. In primo luogo non bisogna esagerare nella durata della corsa, perché a meno che non vogliate diventare maratoneti, sarebbe follia da un punto di vista muscolare. Poi non dovete fare diete troppo restrittive come carboidrati e calorie globali. 

Altri fattori protettivi da valutare sono una mirata integrazione alimentare che tuteli i tessuti muscolari e aumenti la lipolisi e la termogenesi. I momenti migliori della giornata per correre anche in relazione alla seduta in palestra

Infine una valutazione continua con occhio clinico per monitorare l'evoluzione della composizione corporea. Con le schede mws troverete tutte queste cose e con la guida di master wallace non dovrete più "temere" di perdere muscoli correndo. Agite ora.

SISTEMA MWS DI MASTER WALLACE
master wallace
Autore Master Wallace
Molti giovani e meno giovani hanno le idee confuse sul ruolo di questi due fondamentali ormoni nell'ambito dello sviluppo muscolare naturale e magari vedendo gente come Ronnie Coleman.
Scopri di più